ULTIME NOTIZIE

Gewiss Stadium dell’Atalanta: ICS in pool con Intesa Sanpaolo

Abbiamo sottoscritto, con la società Stadio Atalanta Srl, un nuovo importante accordo di finanziamento di…

Leggi tutto

E’ online il nostro nuovo sito

Benvenuti nel nostro nuovo sito, una moderna casa multimediale che consente di “entrare” nel nostro…

Leggi tutto

ICS e Cagliari calcio, accordo per il progetto del nuovo stadio

Abbiamo firmato con il Cagliari Calcio, simbolicamente nell’area tra la Sardegna Arena e il glorioso…

Leggi tutto

ICS e Fondazione Con il Sud insieme per la riqualificazione delle infrastrutture sportive del Sud Italia

Nell’ambito del bando di Fondazione CON IL SUD “Sport - l’importante è partecipare”, il Presidente…

Leggi tutto

ICS riparte dalla formazione con il Master SBS, istituite due borse di studio per ex atleti intitolate a “Cino Marchese”

Uomo dal grandissimo spessore valoriale, Cino Marchese fu talent scout, manager sportivo e inventore nel…

Leggi tutto

56° edizione della Coppa dei Canottieri: ICS partner della storica manifestazione capitolina

Un appuntamento storico e imperdibile per la città di Roma che si svolge dal 1965…

Leggi tutto

ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO

Banca Sociale per lo sviluppo sostenibile dello Sport e della Cultura

Leader nel finanziamento all’impiantistica sportiva grazie alla tradizione e all’esperienza consolidata in oltre sessant’anni. Negli ultimi anni ha avviato un importante percorso di sviluppo nel finanziamento degli investimenti nel settore dei beni e delle attività culturali.

In questo processo di crescita, obiettivo dell’Istituto è quello di assumersi ulteriori responsabilità, non limitandosi a essere una “semplice” banca, ma anche una piattaforma di soluzioni che razionalizzino il percorso progettuale, facilitando la realizzazione delle opere e l’ottimizzazione della loro gestione.

I NOSTRI CLIENTI

Prodotti dedicati alle diverse esigenze di credito

#noisiamoper Parrocchie ed Enti religiosi

Le parrocchie e le comunità religiose, attraverso l’attività degli oratori e delle associazioni sportive, garantiscono lo svolgimento della reale funzione sociale dello sport, intervenendo in maniera diretta sulle politiche di prevenzione del disagio giovanile, favorendo un sano e adeguato processo di crescita dei giovani, e soprattutto fornendo alle famiglie strumenti per rafforzare il dialogo e la partecipazione.

PRODOTTI DEDICATI

Finanziamenti per lo Sport

L’Istituto attualmente ha previsto particolari agevolazioni per questo prodotto. Infatti, mette a disposizione di parrocchie, diocesi, congregazioni e istituti religiosi un plafond di dieci milioni di euro di finanziamenti a tasso zero fino a 500 mila euro per 15 anni per la riqualificazione, la manutenzione, la costruzione, l’ampliamento, la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico degli impianti sportivi, oltre che per la realizzazione di opere complementari come quelle di carattere ludico-ricreativo, i parchi giochi e le sale di accoglienza, gli spogliatoi e le aree di segreteria. Inoltre, per importino fino a 250 mila euro, solo per le parrocchie, non è richiesta alcuna garanzia, se non il nulla osta diocesano. La componente realmente rilevante è però il progetto educativo, che deve favorire l’integrazione e l’inclusione, agevolando la crescita personale, oltre che sportiva, dei ragazzi.

Finanziamenti per la Cultura

Con il D.lgs. del 19 maggio 2020 è stato previsto il finanziamento di un fondo cultura, in gestione separata all’Istituto per il Credito Sportivo, per la concessione di garanzie e di contributi in conto interessi per interventi di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale italiano. In attesa di apposite norme attuative, stiamo predisponendo un portafoglio di prodotti agevolati totalmente dedicati agli interventi in ambito culturale.

Attualmente disponiamo di finanziamenti senza limite d’importo riservati a tutti i progetti e iniziative per l’acquisto, la realizzazione e il restauro di beni culturali o strutture destinate alle attività culturali, oltre che all’abbattimento di barriere architettoniche e all’efficientamento energetico. Prevista inoltre l’anticipazione senza limite d’importo concessa ai beneficiari da Stato, Regioni, Comuni o altri Enti di diritto pubblico nonché di quelli relativi a contratti di sponsorizzazione.

RIFERIMENTI

#noisiamoper Associazioni ed Enti Culturali, Università e CUS

Siamo pronti a coniugare una sempre più ricca operatività finanziaria dedicata alle infrastrutture sportive e culturali del Paese con un crescente impegno in progetti considerati veri e propri investimenti valoriali che tengano conto degli impatti economico-sociali. Finanziamo attività e investimenti connessi al settore dei beni e le attività culturali, inclusi gli interventi sulle Università in quanto luoghi di produzione, diffusione, promozione e sviluppo della Cultura.

Con il D.lgs. del 19 maggio 2020 è stato previsto il finanziamento di un fondo cultura, in gestione separata all’Istituto per il Credito Sportivo, per la concessione di garanzie e di contributi in conto interessi per interventi di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale italiano. In attesa di apposite norme attuative, stiamo predisponendo un portafoglio di prodotti agevolati totalmente dedicati agli interventi in ambito culturale.  

PRODOTTI DEDICATI

Finanziamenti senza limite d’importo riservati a tutti i progetti e le iniziative per l’acquisto, la realizzazione e il restauro di beni culturali o strutture destinate alle attività culturali, oltre che all’abbattimento di barriere architettoniche e all’efficientamento energetico. E’ inoltre previsto un mutuo per l’anticipazione, senza limite d’importo, per contributi concessi da Stato, Regioni, Comuni o altri Enti di diritto pubblico, nonché di quelli relativi a contratti di sponsorizzazione. 

BANDI E CONVENZIONI

ADSI

Grazie alla convenzione con l’Associazione Dimore Storiche Italiane sono stati studiati dei prodotti appositamente dedicati all’ADSI e ai suoi associati. Si tratta di tre finanziamenti: ordinario, light e anticipazione.

Mutuo Ordinario: prevede un importo minimo di 50 Mila euro, senza limite d’importo massimo, ed è dedicato a tutte le iniziative per la ristrutturazione, il recupero e la messa a norma di tutti gli edifici e i beni culturali vincolati ai sensi del “Codice dei beni culturali e del paesaggio” su tutto il territorio nazionale.

Mutuo Light: prevede un importo massimo di 50 Mila euro ed è destinato alla realizzazione di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria di tutti gli edifici e i beni culturali vincolati ai sensi del “Codice dei beni culturali e del paesaggio” oppure all’acquisto o al restauro di beni culturali relativi all’attività esercitata.

Mutuo anticipazione: prevede l’anticipazione del valore massimo dell’85% dei contributi concessi per tutti gli interventi conservativi sulle dimore storiche o per lo svolgimento di attività culturali.

AGENZIA DEL DEMANIO

Grazie all’accordo firmato, l’Istituto mette a disposizione mette a disposizione dei concessionari un plafond di € 50 milioni di euro per la realizzazione di interventi di riuso, recupero e valorizzazione degli immobili pubblici e della connessa gestione. Per i mutui sugli impianti sportivi sono previste le agevolazioni dei Fondi speciali gestiti dall’Istituto: Fondo contributi negli interessi e Fondo di garanzia.

L’Istituto mette a disposizione dei soggetti aggiudicatari delle concessioni una collaborazione tecnico-operativa e il servizio di asseverazione del Piano Economico Finanziario.

orso ma l’Agenzia potrà individuare ulteriori immobili pubblici, già inseriti in altri programmi e/o iniziative di valorizzazione.

 

VALOREPAESE – FARI

Il progetto

L’Agenzia del Demanio propone sul mercato la rete dei FARI e degli EDIFICI COSTIERI, beni di proprietà dello Stato situati in contesti di assoluta bellezza e carichi di suggestione. Questi immobili possono essere recuperati e sottratti al degrado grazie a progetti imprenditoriali innovativi e sostenibili, nel pieno rispetto della tutela e salvaguardia del territorio, utilizzando lo strumento della concessione fino a 50 anni. Il progetto, avviato nel 2015, è alla sua quarta edizione.

Bandi di gara aperti per 9 immobili in affitto fino a 50 anni.

L’Agenzia del Demanio lancia il quarto bando Valore Paese-FARI proponendo al mercato 9 immobili pubblici, 6 dello Stato e 3 di proprietà di Enti territoriali. Quest’anno infatti, per la quarta edizione, l’iniziativa si amplia con edifici costieri di proprietà di Comuni e Regioni, che gestiranno i propri bandi di gara con il supporto tecnico dell’Agenzia del Demanio. I bandi, a cui si può partecipare fino al 27 novembre prossimo, prevedono l’affitto delle strutture per un massimo di 50 anni.

RIFERIMENTI

#noisiamoper ENTI TERRITORIALI

Lavoriamo da sempre al fianco degli Enti Territoriali per favorire investimenti pubblici in ambito sportivo e culturale con un’elevata utilità sociale.

Promuoviamo una positiva interazione tra tutte le misure finanziarie pubbliche incentivate che contribuiscano allo sviluppo di processi di valorizzazione e rigenerazione urbana.

Finanziamenti per lo Sport

Ordinario Enti Locali e Regioni e Sport Verde Comune

Mutuo senza limite d’importo per i progetti di realizzazione, riqualificazione e acquisto attrezzature su tutto il territorio nazionale. Attualmente l’offerta per gli Enti Territoriali prevede però iniziative a tasso zero, grazie ai nostri bandi, in collaborazione con l’ANCI, “Sport Missione Comune” e “Comuni in Pista”, ai quali si aggiunge “Sport verde Comune”, la nuova misura dedicata agli interventi di efficientamento energetico.

MESSA A NORMA

Mutuo particolarmente agevolato senza limite di importo fino a 25 anni per interventi di adeguamento degli impianti sportivi alle normative vigenti, come ad esempio l’abbattimento barriere architettoniche o l’adeguamento per la fruibilità e la funzionalità delle vie di accesso e di esodo.

CALAMITÀ’ NATURALI

Mutuo particolarmente agevolato senza limite d’importo fino a 25 anni per investimenti di ripristino di impianti sportivi danneggiati ubicati in territori interessati da eventi calamitosi per i quali sia stato dichiarato lo stato di emergenza.

Finanziamenti per la Cultura

Con il D.lgs. del 19 maggio 2020 è stato previsto il finanziamento di un fondo cultura, in gestione separata all’Istituto per il Credito Sportivo, per la concessione di garanzie e di contributi in conto interessi per interventi di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale italiano. In attesa di apposite norme attuative, stiamo predisponendo un portafoglio di prodotti agevolati totalmente dedicati agli interventi in ambito culturale.  

PRODOTTI DEDICATI

Finanziamenti senza limite d’importo riservati a tutti i progetti e le iniziative per l’acquisto, la realizzazione e il restauro di beni culturali o strutture destinate alle attività culturali, oltre che all’abbattimento di barriere architettoniche e all’efficientamento energetico. E’ inoltre previsto un mutuo per l’anticipazione, senza limite d’importo, per contributi concessi da Stato, Regioni, Comuni o altri Enti di diritto pubblico, nonché di quelli relativi a contratti di sponsorizzazione. 

Bandi e Convenzioni Sport

SPORT MISSIONE COMUNE E COMUNI IN PISTA

Sport Missione Comune e Comuni in Pista, sono i bandi a tasso zero, in collaborazione con l’ANCI, dedicati agli Enti Territoriali per interventi su impianti sportivi. (link alla sezione iniziative > bandi)

FIGC

Grazie a una convenzione stipulata con la FIGC è stato previsto lo stanziamento di 80 milioni di euro, suddivisi in diversi plafond, per uno specifico programma di finanziamenti destinati allo sviluppo degli impianti calcistici italiani. In particolari sono previsti 21 milioni per interventi di miglioramento per ospitare grandi eventi calcistici internazionali, 20 milioni per l’efficientamento energetico degli impianti e 25 milioni per interventi strutturali di costruzione e riqualificazione degli impianti calcistici.

FIG

Da più di 20 anni siamo partner della Federazione Italiana Golf con l’obiettivo di promuovere e sviluppare questa disciplina su tutto il territorio nazionale. Abbiamo studiato una linea di finanziamenti dedicata alle tante e diverse esigenze di credito di chi investe nel golf.

FISI

In vista di Cortina 2020/2021 è stata siglata una convenzione con la Federazione Italiana Sport Invernali che prevede lo stanziamento di un plafond di 30 milioni di euro per mutui agevolati fino a 3 milioni fino a un massimo di 25 anni per investimenti e riqualificazioni delle stazioni sciistiche o degli impianti di risalita e di innevamento artificiale.

Bandi e Convenzioni Cultura

ADSI

Grazie alla convenzione con l’Associazione Dimore Storiche Italiane sono stati studiati dei prodotti appositamente dedicati all’ADSI e ai suoi associati. Si tratta di tre finanziamenti: ordinario, light e anticipazione.

Mutuo ordinario: prevede un importo minimo di 50 Mila euro, senza limite d’importo massimo, ed è dedicato a tutte le iniziative per la ristrutturazione, il recupero e la messa a norma di tutti gli edifici e i beni culturali vincolati ai sensi del “Codice dei beni culturali e del paesaggio” su tutto il territorio nazionale.

Mutuo light: prevede un importo massimo di 50 Mila euro ed è destinato alla realizzazione di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria di tutti gli edifici e i beni culturali vincolati ai sensi del “Codice dei beni culturali e del paesaggio” oppure all’acquisto o al restauro di beni culturali relativi all’attività esercitata.

Mutuo anticipazione: prevede l’anticipazione del valore massimo dell’85% dei contributi concessi per tutti gli interventi conservativi sulle dimore storiche o per lo svolgimento di attività culturali.

Art Bonus

L’Associazione Nazionale Comuni Italiani e l’Istituto per il Credito Sportivo, insieme al ALES Arte Lavoro e Servizi S.p.A. – società MiBACT che ha il compito istituzionale di gestire e promuovere l’Art Bonus – hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa che prevede la concessione di mutui fortemente agevolati per il completamento di interventi attivati con l’Art Bonus.

#noisiamoper Coni, Cip e Organismi Sportivi

Intendiamo favorire le migliori condizioni per l’effettiva crescita del movimento sportivo grazie all’attività di finanziamento in favore di tutto il mondo Olimpico e Paralimpico e delle loro società affiliate che rivestono un ruolo rilevante nello sviluppo dello sport, anche e soprattutto attraverso la valorizzazione dei territori e delle comunità, e rappresentano, per numero di tesserati e volontari, una componente fondamentale dello sport italiano.

PRODOTTI

TOP OF THE SPORT

L’iniziativa, dedicata a CONI, CIP, Federazioni Sportive Nazionali e Discipline Sportive Associate, prevede un plafond di 30 milioni di euro a tasso zero per mutui fino a 3 milioni in 15 anni per centri federali o di preparazione olimpica e attrezzature top.

Inoltre, stiamo predisponendo anche per gli Enti di Promozione Sportiva dei prodotti appositamente dedicati.

MUTUO LIGHT 2.0 TOP OF THE SPORT

Mutuo, con istruttoria semplificata e veloce, dedicato A CONI, CIP, Sport e Salute, FSN e DSA, anche delle sezioni Paralimpico e, per importi fino a 120 mila euro fino a un massimo di 7 anni per acquisto di attrezzature sportive e piccoli lavori con la sola garanzia del Fondo di Garanzia per l’impiantistica sportiva.

CONVENZIONI FIGC 

Grazie a una convenzione stipulata con la FIGC è stato previsto lo stanziamento di 80 milioni di euro, suddivisi in diversi plafond, per uno specifico programma di finanziamenti destinati allo sviluppo degli impianti calcistici italiani.


Plafond di 14 milioni d i euro per mutui ipotecari senza limite d’importo, garantiti con mandato di credito del CONI o di altra garanzia concordata tra le parti, a tasso zero fino a 15 anni per interventi di costruzione, riqualificazione e messa a norma dei Centri Sportivi Federali, oltre a interventi infrastrutturali connessi allo sviluppo dei Musei del Calcio e relativi alle sedi della FIGC a livello centrale e periferico.

RIFERIMENTI

#noisiamoper Associazioni Sportive Dilettantistiche, Società Sportive Dilettantistiche e Imprese

Sosteniamo tutte quelle realtà che rappresentano la “base sociale” del movimento sportivo e che operano su tutto il territorio nazionale. Un impegno che guarda al mondo dello sport italiano in tutte le sue componenti: a partire dalla sua dimensione no profit di avviamento all’attività dei giovanissimi, allo sviluppo dei settori giovanili fino ad arrivare alle società di vertice passando per quelle numerosissime realtà che necessitano di strutture moderne, accessibili e sicure.

PRODOTTI

MUTUO ORDINARIO

Mutui agevolati grazie al Fondo Contributi negli Interessi, senza limite d’importo fino a 20 anni dedicati alle Associazioni, le Società e le Imprese Sportive per progetti e iniziative finalizzate alla realizzazione, riqualificazione e attrezzatura degli impianti sportivi su tutto il territorio nazionale. Questi mutui possono essere assistiti dal Fondo di Garanzia per l’Impiantistica Sportiva fino a un massimo dell’80%.

MUTUO ANTICIPAZIONE

Mutuo senza limite d’importo per una durata massima dell’ammortamento fino a 18 mesi per Società Affiliate alle Leghe di calcio professionistico di Serie A, Serie B e Lega Pro per anticipazioni su contratti di sponsorizzazione, proventi derivati dalla commercializzazione dei diritti audiovisivi e altri crediti.

 

MUTUO LIGHT 2.0

Mutui per importi non superiori a 60 mila euro fino a 7 anni per realizzazione, riqualificazione e attrezzature di impianti sportivi.  

Grazie alle diverse convenzioni firmate con le Federazioni Sportive Nazionali e le Discipline Sportive Associate, i mutui per le Associazioni e le Società a loro affiliate sono totalmente garantiti dal Fondo di Garanzia per l’Impiantistica Sportiva, con la sola lettera di referenza dell’Ente di affiliazione, e godono delle agevolazioni dei contributi del Fondo Contributi negli Interessi.

MUTUO VERDE

Mutuo con una particolare agevolazione del 2% di contributi per importi fino a 350 mila euro e fino a un massimo di 15 anni per investimenti nell’efficienza energetica, risparmio energetico certificato, realizzazione e interventi su sistemi eco compatibili e realizzazione di manti in erba sintetica a intaso vegetale al 100%. 

MUTUO MESSA A NORMA

Mutuo particolarmente agevolato senza limite di importo fino a 20 anni per interventi di adeguamento degli impianti sportivi alle normative vigenti, come ad esempio l’abbattimento barriere architettoniche o l’adeguamento per la fruibilità e la funzionalità delle vie di accesso e di esodo.

MUTUO CALAMITÀ NATURALI

Mutuo particolarmente agevolato senza limite di importo fino a 20 anni per interventi di adeguamento degli impianti sportivi alle normative vigenti, come ad esempio l’abbattimento barriere architettoniche o l’adeguamento per la fruibilità e la funzionalità delle vie di accesso e di esodo.

CONVENZIONI

FIGC

Grazie a una  convenzione stipulata con la FIGC è stato previsto lo stanziamento di 80 milioni di euro, suddivisi in diversi plafond, per uno specifico programma di finanziamenti destinati allo sviluppo degli impianti calcistici italiani. In particolari sono previsti 21 milioni per interventi di miglioramento per ospitare grandi eventi calcistici internazionali, 20 milioni per l’efficientamento energetico degli impianti e 25 milioni per interventi strutturali di costruzione e riqualificazione degli impianti calcistici.

FIG

Da più di 20 anni siamo partner della Federazione Italiana Golf con l’obiettivo di promuovere e sviluppare questa disciplina su tutto il territorio nazionale. Abbiamo studiato una linea di finanziamenti dedicata alle tante e diverse esigenze di credito di chi investe nel golf.

FIT

Grazie alla convenzione con la Federazione Italiana Tennis, tutti i circoli e le associazioni affiliate con la sola lettera di referenza della Federazione, potranno accedere a un finanziamento interamente garantito dal Fondo di Garanzia gestito da ICS fino a 120.00 euro fino a 7 anni per lavori e acquisto attrezzature non solo su campi da gioco, ma anche su ogni altra infrastruttura dei circoli, come palestre, spogliatoi, club house e spazi comuni.

FISI

In vista di Cortina 2020/2021 è stata siglata una convenzione con la Federazione Italiana Sport Invernali che prevede lo stanziamento di un plafond di 30 milioni di euro per mutui agevolati fino a 3 milioni fino a un massimo di 15 anni per investimenti e riqualificazioni delle stazioni sciistiche o degli impianti di risalita e di innevamento artificiale.

 

LNI

Grazie a un accordo con la Lega Navale Italiana abbiamo previsto un mutuo per le sezioni e le delegazioni affiliate di importi da 10 a 60 mila euro fino a 7 anni per acquisto attrezzature, progetti e iniziative finalizzate alla realizzazione e alla riqualificazione di impianti sportivi.

AIC

In base all’accordo con l’Associazione Italiana Calciatori è previsto per gli Associati AIC un mutuo agevolato, senza limite d’importo fino a un massimo di 15 anni per interventi di riqualificazione, acquisto attrezzature o acquisto immobili. Per atleti ed ex atleti fino a45 anni di età, è previsto invece un mutuo a tasso zero per importi fino a 500 mila euro per la durata massima di 10 anni.

LEGA PRO

Grazie alla convenzione con la Lega Calcio Professionistico è stato stanziato un plafond di 150 milioni di euro di cui 30 a disposizione del progetto “Stadi senza Barriere” per mutui per la Lega e i suoi Associati senza limiti di importo fino a un massimo di 20 anni per interventi sull’impiantistica sportiva destinata al calcio professionistico.

RIFERIMENTI

I NOSTRI CLIENTI

Prodotti dedicati alle diverse esigenze di credito

#noisiamoper ENTI TERRITORIALI

Lavoriamo da sempre al fianco degli Enti Territoriali per favorire investimenti pubblici in ambito sportivo e culturale con un’elevata utilità sociale.

Promuoviamo una positiva interazione tra tutte le misure finanziarie pubbliche incentivate che contribuiscano allo sviluppo di processi di valorizzazione e rigenerazione urbana.

Finanziamenti per lo Sport

Ordinario Enti Locali e Regioni e Sport Verde Comune

Mutuo senza limite d’importo per i progetti di realizzazione, riqualificazione e acquisto attrezzature su tutto il territorio nazionale. Attualmente l’offerta per gli Enti Territoriali prevede però iniziative a tasso zero, grazie ai nostri bandi, in collaborazione con l’ANCI, “Sport Missione Comune” e “Comuni in Pista”, ai quali si aggiunge “Sport verde Comune”, la nuova misura dedicata agli interventi di efficientamento energetico.

MESSA A NORMA

Mutuo particolarmente agevolato senza limite di importo fino a 25 anni per interventi di adeguamento degli impianti sportivi alle normative vigenti, come ad esempio l’abbattimento barriere architettoniche o l’adeguamento per la fruibilità e la funzionalità delle vie di accesso e di esodo.

CALAMITÀ’ NATURALI

Mutuo particolarmente agevolato senza limite d’importo fino a 25 anni per investimenti di ripristino di impianti sportivi danneggiati ubicati in territori interessati da eventi calamitosi per i quali sia stato dichiarato lo stato di emergenza.

Finanziamenti per la Cultura

Con il D.lgs. del 19 maggio 2020 è stato previsto il finanziamento di un fondo cultura, in gestione separata all’Istituto per il Credito Sportivo, per la concessione di garanzie e di contributi in conto interessi per interventi di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale italiano. In attesa di apposite norme attuative, stiamo predisponendo un portafoglio di prodotti agevolati totalmente dedicati agli interventi in ambito culturale.  

PRODOTTI DEDICATI

Finanziamenti senza limite d’importo riservati a tutti i progetti e le iniziative per l’acquisto, la realizzazione e il restauro di beni culturali o strutture destinate alle attività culturali, oltre che all’abbattimento di barriere architettoniche e all’efficientamento energetico. E’ inoltre previsto un mutuo per l’anticipazione, senza limite d’importo, per contributi concessi da Stato, Regioni, Comuni o altri Enti di diritto pubblico, nonché di quelli relativi a contratti di sponsorizzazione. 

Bandi e Convenzioni Sport

SPORT MISSIONE COMUNE E COMUNI IN PISTA

Sport Missione Comune e Comuni in Pista, sono i bandi a tasso zero, in collaborazione con l’ANCI, dedicati agli Enti Territoriali per interventi su impianti sportivi. (link alla sezione iniziative > bandi)

FIGC

Grazie a una convenzione stipulata con la FIGC è stato previsto lo stanziamento di 80 milioni di euro, suddivisi in diversi plafond, per uno specifico programma di finanziamenti destinati allo sviluppo degli impianti calcistici italiani. In particolari sono previsti 21 milioni per interventi di miglioramento per ospitare grandi eventi calcistici internazionali, 20 milioni per l’efficientamento energetico degli impianti e 25 milioni per interventi strutturali di costruzione e riqualificazione degli impianti calcistici.

FIG

Da più di 20 anni siamo partner della Federazione Italiana Golf con l’obiettivo di promuovere e sviluppare questa disciplina su tutto il territorio nazionale. Abbiamo studiato una linea di finanziamenti dedicata alle tante e diverse esigenze di credito di chi investe nel golf.

FISI

In vista di Cortina 2020/2021 è stata siglata una convenzione con la Federazione Italiana Sport Invernali che prevede lo stanziamento di un plafond di 30 milioni di euro per mutui agevolati fino a 3 milioni fino a un massimo di 25 anni per investimenti e riqualificazioni delle stazioni sciistiche o degli impianti di risalita e di innevamento artificiale.

Bandi e Convenzioni Cultura

ADSI

Grazie alla convenzione con l’Associazione Dimore Storiche Italiane sono stati studiati dei prodotti appositamente dedicati all’ADSI e ai suoi associati. Si tratta di tre finanziamenti: ordinario, light e anticipazione.

Mutuo ordinario: prevede un importo minimo di 50 Mila euro, senza limite d’importo massimo, ed è dedicato a tutte le iniziative per la ristrutturazione, il recupero e la messa a norma di tutti gli edifici e i beni culturali vincolati ai sensi del “Codice dei beni culturali e del paesaggio” su tutto il territorio nazionale.

Mutuo light: prevede un importo massimo di 50 Mila euro ed è destinato alla realizzazione di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria di tutti gli edifici e i beni culturali vincolati ai sensi del “Codice dei beni culturali e del paesaggio” oppure all’acquisto o al restauro di beni culturali relativi all’attività esercitata.

Mutuo anticipazione: prevede l’anticipazione del valore massimo dell’85% dei contributi concessi per tutti gli interventi conservativi sulle dimore storiche o per lo svolgimento di attività culturali.

Art Bonus

L’Associazione Nazionale Comuni Italiani e l’Istituto per il Credito Sportivo, insieme al ALES Arte Lavoro e Servizi S.p.A. – società MiBACT che ha il compito istituzionale di gestire e promuovere l’Art Bonus – hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa che prevede la concessione di mutui fortemente agevolati per il completamento di interventi attivati con l’Art Bonus.

#noisiamoper Associazioni Sportive Dilettantistiche, Società Sportive Dilettantistiche e Imprese

Sosteniamo tutte quelle realtà che rappresentano la “base sociale” del movimento sportivo e che operano su tutto il territorio nazionale. Un impegno che guarda al mondo dello sport italiano in tutte le sue componenti: a partire dalla sua dimensione no profit di avviamento all’attività dei giovanissimi, allo sviluppo dei settori giovanili fino ad arrivare alle società di vertice passando per quelle numerosissime realtà che necessitano di strutture moderne, accessibili e sicure.

PRODOTTI

MUTUO ORDINARIO

Mutui agevolati grazie al Fondo Contributi negli Interessi, senza limite d’importo fino a 20 anni dedicati alle Associazioni, le Società e le Imprese Sportive per progetti e iniziative finalizzate alla realizzazione, riqualificazione e attrezzatura degli impianti sportivi su tutto il territorio nazionale. Questi mutui possono essere assistiti dal Fondo di Garanzia per l’Impiantistica Sportiva fino a un massimo dell’80%.

MUTUO ANTICIPAZIONE

Mutuo senza limite d’importo per una durata massima dell’ammortamento fino a 18 mesi per Società Affiliate alle Leghe di calcio professionistico di Serie A, Serie B e Lega Pro per anticipazioni su contratti di sponsorizzazione, proventi derivati dalla commercializzazione dei diritti audiovisivi e altri crediti.

 

MUTUO LIGHT 2.0

Mutui per importi non superiori a 60 mila euro fino a 7 anni per realizzazione, riqualificazione e attrezzature di impianti sportivi.  

Grazie alle diverse convenzioni firmate con le Federazioni Sportive Nazionali e le Discipline Sportive Associate, i mutui per le Associazioni e le Società a loro affiliate sono totalmente garantiti dal Fondo di Garanzia per l’Impiantistica Sportiva, con la sola lettera di referenza dell’Ente di affiliazione, e godono delle agevolazioni dei contributi del Fondo Contributi negli Interessi.

MUTUO VERDE

Mutuo con una particolare agevolazione del 2% di contributi per importi fino a 350 mila euro e fino a un massimo di 15 anni per investimenti nell’efficienza energetica, risparmio energetico certificato, realizzazione e interventi su sistemi eco compatibili e realizzazione di manti in erba sintetica a intaso vegetale al 100%. 

MUTUO MESSA A NORMA

Mutuo particolarmente agevolato senza limite di importo fino a 20 anni per interventi di adeguamento degli impianti sportivi alle normative vigenti, come ad esempio l’abbattimento barriere architettoniche o l’adeguamento per la fruibilità e la funzionalità delle vie di accesso e di esodo.

MUTUO CALAMITÀ NATURALI

Mutuo particolarmente agevolato senza limite di importo fino a 20 anni per interventi di adeguamento degli impianti sportivi alle normative vigenti, come ad esempio l’abbattimento barriere architettoniche o l’adeguamento per la fruibilità e la funzionalità delle vie di accesso e di esodo.

CONVENZIONI

FIGC

Grazie a una  convenzione stipulata con la FIGC è stato previsto lo stanziamento di 80 milioni di euro, suddivisi in diversi plafond, per uno specifico programma di finanziamenti destinati allo sviluppo degli impianti calcistici italiani. In particolari sono previsti 21 milioni per interventi di miglioramento per ospitare grandi eventi calcistici internazionali, 20 milioni per l’efficientamento energetico degli impianti e 25 milioni per interventi strutturali di costruzione e riqualificazione degli impianti calcistici.

FIG

Da più di 20 anni siamo partner della Federazione Italiana Golf con l’obiettivo di promuovere e sviluppare questa disciplina su tutto il territorio nazionale. Abbiamo studiato una linea di finanziamenti dedicata alle tante e diverse esigenze di credito di chi investe nel golf.

FIT

Grazie alla convenzione con la Federazione Italiana Tennis, tutti i circoli e le associazioni affiliate con la sola lettera di referenza della Federazione, potranno accedere a un finanziamento interamente garantito dal Fondo di Garanzia gestito da ICS fino a 120.00 euro fino a 7 anni per lavori e acquisto attrezzature non solo su campi da gioco, ma anche su ogni altra infrastruttura dei circoli, come palestre, spogliatoi, club house e spazi comuni.

FISI

In vista di Cortina 2020/2021 è stata siglata una convenzione con la Federazione Italiana Sport Invernali che prevede lo stanziamento di un plafond di 30 milioni di euro per mutui agevolati fino a 3 milioni fino a un massimo di 15 anni per investimenti e riqualificazioni delle stazioni sciistiche o degli impianti di risalita e di innevamento artificiale.

 

LNI

Grazie a un accordo con la Lega Navale Italiana abbiamo previsto un mutuo per le sezioni e le delegazioni affiliate di importi da 10 a 60 mila euro fino a 7 anni per acquisto attrezzature, progetti e iniziative finalizzate alla realizzazione e alla riqualificazione di impianti sportivi.

AIC

In base all’accordo con l’Associazione Italiana Calciatori è previsto per gli Associati AIC un mutuo agevolato, senza limite d’importo fino a un massimo di 15 anni per interventi di riqualificazione, acquisto attrezzature o acquisto immobili. Per atleti ed ex atleti fino a45 anni di età, è previsto invece un mutuo a tasso zero per importi fino a 500 mila euro per la durata massima di 10 anni.

LEGA PRO

Grazie alla convenzione con la Lega Calcio Professionistico è stato stanziato un plafond di 150 milioni di euro di cui 30 a disposizione del progetto “Stadi senza Barriere” per mutui per la Lega e i suoi Associati senza limiti di importo fino a un massimo di 20 anni per interventi sull’impiantistica sportiva destinata al calcio professionistico.

RIFERIMENTI

#noisiamoper Coni, Cip e Organismi Sportivi

Intendiamo favorire le migliori condizioni per l’effettiva crescita del movimento sportivo grazie all’attività di finanziamento in favore di tutto il mondo Olimpico e Paralimpico e delle loro società affiliate che rivestono un ruolo rilevante nello sviluppo dello sport, anche e soprattutto attraverso la valorizzazione dei territori e delle comunità, e rappresentano, per numero di tesserati e volontari, una componente fondamentale dello sport italiano.

PRODOTTI

TOP OF THE SPORT

L’iniziativa, dedicata a CONI, CIP, Federazioni Sportive Nazionali e Discipline Sportive Associate, prevede un plafond di 30 milioni di euro a tasso zero per mutui fino a 3 milioni in 15 anni per centri federali o di preparazione olimpica e attrezzature top.

Inoltre, stiamo predisponendo anche per gli Enti di Promozione Sportiva dei prodotti appositamente dedicati.

MUTUO LIGHT 2.0 TOP OF THE SPORT

Mutuo, con istruttoria semplificata e veloce, dedicato A CONI, CIP, Sport e Salute, FSN e DSA, anche delle sezioni Paralimpico e, per importi fino a 120 mila euro fino a un massimo di 7 anni per acquisto di attrezzature sportive e piccoli lavori con la sola garanzia del Fondo di Garanzia per l’impiantistica sportiva.

CONVENZIONI FIGC 

Grazie a una convenzione stipulata con la FIGC è stato previsto lo stanziamento di 80 milioni di euro, suddivisi in diversi plafond, per uno specifico programma di finanziamenti destinati allo sviluppo degli impianti calcistici italiani.


Plafond di 14 milioni d i euro per mutui ipotecari senza limite d’importo, garantiti con mandato di credito del CONI o di altra garanzia concordata tra le parti, a tasso zero fino a 15 anni per interventi di costruzione, riqualificazione e messa a norma dei Centri Sportivi Federali, oltre a interventi infrastrutturali connessi allo sviluppo dei Musei del Calcio e relativi alle sedi della FIGC a livello centrale e periferico.

RIFERIMENTI

#noisiamoper Associazioni ed Enti Culturali, Università e CUS

Siamo pronti a coniugare una sempre più ricca operatività finanziaria dedicata alle infrastrutture sportive e culturali del Paese con un crescente impegno in progetti considerati veri e propri investimenti valoriali che tengano conto degli impatti economico-sociali. Finanziamo attività e investimenti connessi al settore dei beni e le attività culturali, inclusi gli interventi sulle Università in quanto luoghi di produzione, diffusione, promozione e sviluppo della Cultura.

Con il D.lgs. del 19 maggio 2020 è stato previsto il finanziamento di un fondo cultura, in gestione separata all’Istituto per il Credito Sportivo, per la concessione di garanzie e di contributi in conto interessi per interventi di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale italiano. In attesa di apposite norme attuative, stiamo predisponendo un portafoglio di prodotti agevolati totalmente dedicati agli interventi in ambito culturale.  

PRODOTTI DEDICATI

Finanziamenti senza limite d’importo riservati a tutti i progetti e le iniziative per l’acquisto, la realizzazione e il restauro di beni culturali o strutture destinate alle attività culturali, oltre che all’abbattimento di barriere architettoniche e all’efficientamento energetico. E’ inoltre previsto un mutuo per l’anticipazione, senza limite d’importo, per contributi concessi da Stato, Regioni, Comuni o altri Enti di diritto pubblico, nonché di quelli relativi a contratti di sponsorizzazione. 

BANDI E CONVENZIONI

ADSI

Grazie alla convenzione con l’Associazione Dimore Storiche Italiane sono stati studiati dei prodotti appositamente dedicati all’ADSI e ai suoi associati. Si tratta di tre finanziamenti: ordinario, light e anticipazione.

Mutuo Ordinario: prevede un importo minimo di 50 Mila euro, senza limite d’importo massimo, ed è dedicato a tutte le iniziative per la ristrutturazione, il recupero e la messa a norma di tutti gli edifici e i beni culturali vincolati ai sensi del “Codice dei beni culturali e del paesaggio” su tutto il territorio nazionale.

Mutuo Light: prevede un importo massimo di 50 Mila euro ed è destinato alla realizzazione di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria di tutti gli edifici e i beni culturali vincolati ai sensi del “Codice dei beni culturali e del paesaggio” oppure all’acquisto o al restauro di beni culturali relativi all’attività esercitata.

Mutuo anticipazione: prevede l’anticipazione del valore massimo dell’85% dei contributi concessi per tutti gli interventi conservativi sulle dimore storiche o per lo svolgimento di attività culturali.

AGENZIA DEL DEMANIO

Grazie all’accordo firmato, l’Istituto mette a disposizione mette a disposizione dei concessionari un plafond di € 50 milioni di euro per la realizzazione di interventi di riuso, recupero e valorizzazione degli immobili pubblici e della connessa gestione. Per i mutui sugli impianti sportivi sono previste le agevolazioni dei Fondi speciali gestiti dall’Istituto: Fondo contributi negli interessi e Fondo di garanzia.

L’Istituto mette a disposizione dei soggetti aggiudicatari delle concessioni una collaborazione tecnico-operativa e il servizio di asseverazione del Piano Economico Finanziario.

orso ma l’Agenzia potrà individuare ulteriori immobili pubblici, già inseriti in altri programmi e/o iniziative di valorizzazione.

 

VALOREPAESE – FARI

Il progetto

L’Agenzia del Demanio propone sul mercato la rete dei FARI e degli EDIFICI COSTIERI, beni di proprietà dello Stato situati in contesti di assoluta bellezza e carichi di suggestione. Questi immobili possono essere recuperati e sottratti al degrado grazie a progetti imprenditoriali innovativi e sostenibili, nel pieno rispetto della tutela e salvaguardia del territorio, utilizzando lo strumento della concessione fino a 50 anni. Il progetto, avviato nel 2015, è alla sua quarta edizione.

Bandi di gara aperti per 9 immobili in affitto fino a 50 anni.

L’Agenzia del Demanio lancia il quarto bando Valore Paese-FARI proponendo al mercato 9 immobili pubblici, 6 dello Stato e 3 di proprietà di Enti territoriali. Quest’anno infatti, per la quarta edizione, l’iniziativa si amplia con edifici costieri di proprietà di Comuni e Regioni, che gestiranno i propri bandi di gara con il supporto tecnico dell’Agenzia del Demanio. I bandi, a cui si può partecipare fino al 27 novembre prossimo, prevedono l’affitto delle strutture per un massimo di 50 anni.

RIFERIMENTI

#noisiamoper Parrocchie ed Enti religiosi

Le parrocchie e le comunità religiose, attraverso l’attività degli oratori e delle associazioni sportive, garantiscono lo svolgimento della reale funzione sociale dello sport, intervenendo in maniera diretta sulle politiche di prevenzione del disagio giovanile, favorendo un sano e adeguato processo di crescita dei giovani, e soprattutto fornendo alle famiglie strumenti per rafforzare il dialogo e la partecipazione.

PRODOTTI DEDICATI

Finanziamenti per lo Sport

L’Istituto attualmente ha previsto particolari agevolazioni per questo prodotto. Infatti, mette a disposizione di parrocchie, diocesi, congregazioni e istituti religiosi un plafond di dieci milioni di euro di finanziamenti a tasso zero fino a 500 mila euro per 15 anni per la riqualificazione, la manutenzione, la costruzione, l’ampliamento, la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico degli impianti sportivi, oltre che per la realizzazione di opere complementari come quelle di carattere ludico-ricreativo, i parchi giochi e le sale di accoglienza, gli spogliatoi e le aree di segreteria. Inoltre, per importino fino a 250 mila euro, solo per le parrocchie, non è richiesta alcuna garanzia, se non il nulla osta diocesano. La componente realmente rilevante è però il progetto educativo, che deve favorire l’integrazione e l’inclusione, agevolando la crescita personale, oltre che sportiva, dei ragazzi.

Finanziamenti per la Cultura

Con il D.lgs. del 19 maggio 2020 è stato previsto il finanziamento di un fondo cultura, in gestione separata all’Istituto per il Credito Sportivo, per la concessione di garanzie e di contributi in conto interessi per interventi di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale italiano. In attesa di apposite norme attuative, stiamo predisponendo un portafoglio di prodotti agevolati totalmente dedicati agli interventi in ambito culturale.

Attualmente disponiamo di finanziamenti senza limite d’importo riservati a tutti i progetti e iniziative per l’acquisto, la realizzazione e il restauro di beni culturali o strutture destinate alle attività culturali, oltre che all’abbattimento di barriere architettoniche e all’efficientamento energetico. Prevista inoltre l’anticipazione senza limite d’importo concessa ai beneficiari da Stato, Regioni, Comuni o altri Enti di diritto pubblico nonché di quelli relativi a contratti di sponsorizzazione.

RIFERIMENTI

FORMAZIONE
ICS E IL GOLF
I NOSTRI BANDI