#noisiamoper ENTI TERRITORIALI E PUBBLICI

Lavoriamo da sempre al fianco degli Enti Territoriali per favorire investimenti pubblici in ambito sportivo e culturale con un’elevata utilità sociale.

Promuoviamo una positiva interazione tra tutte le misure finanziarie pubbliche incentivate che contribuiscano allo sviluppo di processi di valorizzazione e rigenerazione urbana.

Finanziamenti per lo Sport

BANDI - Sport Missione Comune 2022

L’Istituto per il Credito Sportivo ha stanziato un plafond di 150 milioni di euro per mutui a tasso zero*, destinati agli impianti sportivi, da stipulare entro il 31/12/2022.

Il nostro Mutuo Ordinario Sport Enti Locali e Regioni potrà pertanto godere delle agevolazioni in conto interessi previste dal Bando «Sport Missione Comune 2022» a seconda delle caratteristiche demografiche del richiedente (Piccolo Comune, Comune Medio, Unione dei Comuni, Comuni in forma associata, Capoluogo, Città Metropolitane, Province e Regioni) e a seconda dell’intervento sull’infrastruttura sportiva che si intende finanziare.

I contributi in conto interessi stanziati dal Comitato di Gestione dei Fondi Speciali dell’Istituto per il Credito Sportivo per l’iniziativa «Sport Missione Comune 2022» sono destinati all’abbattimento degli interessi sui mutui contratti da Enti Locali e Regioni per la costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, ristrutturazione, efficientamento energetico, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all’attività sportiva, anche a servizio delle scuole, compresa l’acquisizione delle aree e degli immobili destinati all’attività sportiva, e piste ciclabili.

Le agevolazioni dell’iniziativa «Sport Missione Comune 2022» sono applicabili a mutui per il cofinanziamento dei contributi regionali o nazionali o europei in conto capitale, derivanti da Bandi PNRR, Regionali, Sport e Periferie, dei contributi per investimenti, dei contributi ai comuni per la realizzazione di opere pubbliche per la messa in sicurezza di edifici e del territorio ecc.

Le agevolazioni sono previste anche per il finanziamento relativo alle maggiori spese dovute a variazioni di prezzo in aumento dei materiali da costruzione.


* Grazie all’utilizzo dei contributi in contro interessi del bando «Sport Missione Comune 2022

L’importo massimo di mutuo agevolabile, complessivo e per ciascuna istanza, è pari a 2 milioni di euro.

Interventi Prioritari:

le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di

a)20 anni se inoltrate entro il 30 settembre 2022

b)15 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022

Interventi non prioritari:

le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di

a)15 anni se inoltrate entri il 30 settembre 2022

b)10 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022

Nel caso in cui i mutui abbiano durata superiore a quella massima agevolabile, il “Contributo” concesso sarà distribuito sull’intera durata del mutuo, suddiviso in quote di eguale importo su ciascuna rata d’ammortamento.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • entiterritoriali@creditosportivo.it

L’importo massimo di mutuo agevolabile, complessivo e per ciascuna istanza, è pari a 4 milioni di euro.

Interventi Prioritari:

le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di

a)20 anni se inoltrate entro il 30 settembre 2022

b)15 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022

Interventi non prioritari:

le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di

a)15 anni se inoltrate entri il 30 settembre 2022

b)10 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022

Nel caso in cui i mutui abbiano durata superiore a quella massima agevolabile, il “Contributo” concesso sarà distribuito sull’intera durata del mutuo, suddiviso in quote di eguale importo su ciascuna rata d’ammortamento.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • entiterritoriali@creditosportivo.it

L’importo massimo di mutuo agevolabile, complessivo e per ciascuna istanza, è pari a 6 milioni di euro.

Interventi Prioritari:

le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di

a)20 anni se inoltrate entro il 30 settembre 2022

b)15 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022

Interventi non prioritari:

le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di

a)15 anni se inoltrate entri il 30 settembre 2022

b)10 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022

Nel caso in cui i mutui abbiano durata superiore a quella massima agevolabile, il “Contributo” concesso sarà distribuito sull’intera durata del mutuo, suddiviso in quote di eguale importo su ciascuna rata d’ammortamento.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • entiterritoriali@creditosportivo.it

Mutuo Ordinario Enti Locali e Regioni e Sport Verde Comune

Mutuo senza limite d’importo per i progetti di realizzazione, riqualificazione e acquisto attrezzature su tutto il territorio nazionale. Attualmente l’offerta per gli Enti Territoriali prevede iniziative a tasso zero, grazie ai nostri bandi, in collaborazione con l’ANCI, “Sport Missione Comune” e “Comuni in Pista”, ai quali si aggiunge “Sport Verde Comune”, la nuova misura dedicata agli interventi di efficientamento energetico.

Finanziamento a medio lungo termine, rivolto ad Enti Locali e Regioni, per interventi di efficientamento energetico e processi di transizione ecologica nell’ impiantistica sportiva pubblica. Il finanziamento è assistito da un contributo da parte del Fondo Contributi negli Interessi che comporta un totale abbattimento della quota interessi per mutui con importo fino ad un massimo di € 500.000 con durata massima fino a 20 anni.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • sport@creditosportivo.it

Finanziamento, dedicato ad Enti Locali e Regioni, senza limiti di importo, per la realizzazione la ristrutturazione e l’acquisto di attrezzature degli impianti sportivi pubblici presenti su tutto il territorio nazionale, che può essere assistito dell’agevolazione da parte del Fondo Contributi negli Interessi, per mutui fino a 25 anni.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • sport@creditosportivo.it

Messa a norma

Finanziamento a medio lungo termine, rivolto ad Enti Locali e Regioni, per la messa a norma, l’abbattimento delle barriere architettoniche e l’adeguamento degli impianti sportivi alle normative vigenti statali o di altro soggetto della Pubblica Amministrazione, nonché a norme CONI o di Federazioni Sportive Nazionali. Il Finanziamento può essere assistito delle agevolazioni previste dal Fondo Contributi negli Interessi per mutui fino a 25 anni.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • sport@creditosportivo.it

Rischi ambientali

Finanziamento a medio lungo termine dedicato ad Enti Locali e Regioni, che può usufruire dell’abbattimento previsto dal Fondo Contributi negli Interessi per mutui fino a 25 anni. Il Finanziamento è rivolto ad investimenti per il ripristino di impianti sportivi danneggiati, ubicati in uno dei territori interessati da eventi calamitosi per i quali sia stato dichiarato lo stato di emergenza.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • sport@creditosportivo.it

Finanziamenti per la Cultura

Con il D.lgs. del 19 maggio 2020 è stato previsto il finanziamento di un fondo cultura, in gestione separata all’Istituto per il Credito Sportivo, per la concessione di garanzie e di contributi in conto interessi per interventi di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale italiano. 

BANDI - Cultura Missione Comune 2022

ICS ha stanziato un plafond di 25 milioni di euro per mutui a tasso completamente abbattuto – grazie all’utilizzo dei contributi in conto interessi del bando “Cultura Missione Comune 2022” – destinati alla salvaguardia e alla valorizzazione del patrimonio culturale, da stipulare entro il 31/12/2022 e rivolti agli Enti Locali e Territoriali.

Il Mutuo Ordinario Cultura Enti Locali potrà pertanto godere delle agevolazioni in conto interessi previste dal Bando «Cultura Missione Comune 2022» con un importo massimo che varia a seconda della tipologia di richiedente (Piccolo Comune, Comune Medio, Unione dei Comuni, Comuni in forma associata, Capoluogo, Città Metropolitane, Province e Regioni).

I contributi in conto interessi sono destinati al totale abbattimento degli interessi sui mutui della durata massima di 15 anni contratti dagli Enti Locali e Regioni per interventi sul patrimonio culturale (beni culturali e beni paesaggistici) compresi i beni del demanio culturale, gli istituti e i luoghi della cultura e le espressioni di identità culturale collettiva (a titolo esemplificativo: musei, pinacoteche, gallerie e altri luoghi espositivi, archivi, biblioteche, aree e parchi archeologici,  complessi monumentali, immobili vincolati, giardini storici, teatri, auditorium e sale concerti, le cose immobili e mobili  che presentano interesse artistico, storico, archeologico o etnoantropologico).

Sul patrimonio culturale sono ammissibili interventi di:

  • Prevenzione, manutenzione e restauro, protezione, conservazione, salvaguardia e valorizzazione per assicurare le migliori condizioni di utilizzo e fruizione pubblica del patrimonio culturale stesso
  • Ampliamento, miglioramento, attrezzatura, efficientamento energetico, abbattimento barriere architettoniche e messa a norma di immobili appartenenti al patrimonio culturale
  • Digitalizzazione di beni culturali

Interventi non ammissibili:

  • NON sono ammessi acquisti di patrimonio culturale

L’importo complessivo massimo di mutuo richiedibile è:

  • 2 milioni di euro per i piccoli Comuni (fino a 5.000 abitanti)
  • 4 milioni di euro per i Comuni medi (da 5.001 a 100.000 abitanti non capoluogo) le Unioni dei Comuni e i Comuni in forma associata
  • 6 milioni di euro per i Comuni capoluogo, i Comuni oltre i 100.000 abitanti non capoluogo, le Città Metropolitane, le Province e le Regioni

Contatti

Numero Verde 800.298.278

entiterritoriali@creditosportivo.it

PRODOTTI DEDICATI

Finanziamenti senza limite d’importo riservati a tutti i progetti e le iniziative per l’acquisto, la realizzazione e il restauro di beni culturali o strutture destinate alle attività culturali, oltre che all’abbattimento di barriere architettoniche e all’efficientamento energetico. 

Finanziamento a medio e lungo termine, assistito da un contributo da parte del Fondo Contributi negli Interessi, per mutui di importo massimo fino a €2.500.000 e con limite di durata di 25 anni. È rivolto agli Enti Locali e alle Regioni per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico, abbattimento delle barriere architettoniche e digitalizzazione del patrimonio culturale.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • cultura@creditosportivo.it

Il Finanziamento a medio e lungo termine rivolto ad Enti Locali e Regioni, per ristrutturare e riqualificare il patrimonio culturale su tutto il territorio nazionale. Il finanziamento è assistito da un’agevolazione da parte del Fondo Contributi negli Interessi per mutui fino a 25 anni, senza limiti di importo.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • cultura@creditosportivo.it

#noisiamoper ENTI TERRITORIALI E PUBBLICI

Lavoriamo da sempre al fianco degli Enti Territoriali per favorire investimenti pubblici in ambito sportivo e culturale con un’elevata utilità sociale. Promuoviamo una positiva interazione tra tutte le misure finanziarie pubbliche incentivate che contribuiscano allo sviluppo di processi di valorizzazione e rigenerazione urbana.

Finanziamenti per lo Sport

BANDI - Sport Missione Comune 2022

L’Istituto per il Credito Sportivo ha stanziato un plafond di 150 milioni di euro per mutui a tasso zero*, destinati agli impianti sportivi, da stipulare entro il 31/12/2022.

Il nostro Mutuo Ordinario Sport Enti Locali e Regioni potrà pertanto godere delle agevolazioni in conto interessi previste dal Bando «Sport Missione Comune 2022» a seconda delle caratteristiche demografiche del richiedente (Piccolo Comune, Comune Medio, Unione dei Comuni, Comuni in forma associata, Capoluogo, Città Metropolitane, Province e Regioni) e a seconda dell’intervento sull’infrastruttura sportiva che si intende finanziare.

I contributi in conto interessi stanziati dal Comitato di Gestione dei Fondi Speciali dell’Istituto per il Credito Sportivo per l’iniziativa «Sport Missione Comune 2022» sono destinati all’abbattimento degli interessi sui mutui contratti da Enti Locali e Regioni per la costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, ristrutturazione, efficientamento energetico, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all’attività sportiva, anche a servizio delle scuole, compresa l’acquisizione delle aree e degli immobili destinati all’attività sportiva, e piste ciclabili.

Le agevolazioni dell’iniziativa «Sport Missione Comune 2022» sono applicabili a mutui per il cofinanziamento dei contributi regionali o nazionali o europei in conto capitale, derivanti da Bandi PNRR, Regionali, Sport e Periferie, dei contributi per investimenti, dei contributi ai comuni per la realizzazione di opere pubbliche per la messa in sicurezza di edifici e del territorio ecc.

Le agevolazioni sono previste anche per il finanziamento relativo alle maggiori spese dovute a variazioni di prezzo in aumento dei materiali da costruzione.


* Grazie all’utilizzo dei contributi in contro interessi del bando «Sport Missione Comune 2022

L’importo massimo di mutuo agevolabile, complessivo e per ciascuna istanza, è pari a 2 milioni di euro. Interventi Prioritari: le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di a)20 anni se inoltrate entro il 30 settembre 2022 b)15 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022 Interventi non prioritari: le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di a)15 anni se inoltrate entri il 30 settembre 2022 b)10 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022 Nel caso in cui i mutui abbiano durata superiore a quella massima agevolabile, il “Contributo” concesso sarà distribuito sull’intera durata del mutuo, suddiviso in quote di eguale importo su ciascuna rata d’ammortamento.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • entiterritoriali@creditosportivo.it

L’importo massimo di mutuo agevolabile, complessivo e per ciascuna istanza, è pari a 4 milioni di euro. Interventi Prioritari: le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di a)20 anni se inoltrate entro il 30 settembre 2022 b)15 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022 Interventi non prioritari: le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di a)15 anni se inoltrate entri il 30 settembre 2022 b)10 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022 Nel caso in cui i mutui abbiano durata superiore a quella massima agevolabile, il “Contributo” concesso sarà distribuito sull’intera durata del mutuo, suddiviso in quote di eguale importo su ciascuna rata d’ammortamento.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • entiterritoriali@creditosportivo.it

L’importo massimo di mutuo agevolabile, complessivo e per ciascuna istanza, è pari a 6 milioni di euro. Interventi Prioritari: le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di a)20 anni se inoltrate entro il 30 settembre 2022 b)15 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022 Interventi non prioritari: le istanze complete della documentazione prevista per l’ammissione al Contributo (compreso il Parere favorevole del CONI) potranno ottenere contributi per l’abbattimento totale degli interessi calcolati su mutui a tasso fisso della durata massima di a)15 anni se inoltrate entri il 30 settembre 2022 b)10 anni se inoltrate oltre il 30 settembre 2022 Nel caso in cui i mutui abbiano durata superiore a quella massima agevolabile, il “Contributo” concesso sarà distribuito sull’intera durata del mutuo, suddiviso in quote di eguale importo su ciascuna rata d’ammortamento.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • entiterritoriali@creditosportivo.it

Mutuo Ordinario Enti Locali e Regioni e Sport Verde Comune

Mutuo senza limite d’importo per i progetti di realizzazione, riqualificazione e acquisto attrezzature su tutto il territorio nazionale. Attualmente l’offerta per gli Enti Territoriali prevede iniziative a tasso zero, grazie ai nostri bandi, in collaborazione con l’ANCI, “Sport Missione Comune” e “Comuni in Pista”, ai quali si aggiunge “Sport Verde Comune”, la nuova misura dedicata agli interventi di efficientamento energetico.

Finanziamento a medio lungo termine, rivolto ad Enti Locali e Regioni, per interventi di efficientamento energetico e processi di transizione ecologica nell’ impiantistica sportiva pubblica. Il finanziamento è assistito da un contributo da parte del Fondo Contributi negli Interessi che comporta un totale abbattimento della quota interessi per mutui con importo fino ad un massimo di € 500.000 con durata massima fino a 20 anni.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • sport@creditosportivo.it

Finanziamento, dedicato ad Enti Locali e Regioni, senza limiti di importo, per la realizzazione la ristrutturazione e l’acquisto di attrezzature degli impianti sportivi pubblici presenti su tutto il territorio nazionale, che può essere assistito dell’agevolazione da parte del Fondo Contributi negli Interessi, per mutui fino a 25 anni.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • sport@creditosportivo.it

Messa a norma

Finanziamento a medio lungo termine, rivolto ad Enti Locali e Regioni, per la messa a norma, l’abbattimento delle barriere architettoniche e l’adeguamento degli impianti sportivi alle normative vigenti statali o di altro soggetto della Pubblica Amministrazione, nonché a norme CONI o di Federazioni Sportive Nazionali. Il Finanziamento può essere assistito delle agevolazioni previste dal Fondo Contributi negli Interessi per mutui fino a 25 anni.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • sport@creditosportivo.it

Rischi ambientali

Finanziamento a medio lungo termine dedicato ad Enti Locali e Regioni, che può usufruire dell’abbattimento previsto dal Fondo Contributi negli Interessi per mutui fino a 25 anni. Il Finanziamento è rivolto ad investimenti per il ripristino di impianti sportivi danneggiati, ubicati in uno dei territori interessati da eventi calamitosi per i quali sia stato dichiarato lo stato di emergenza.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • sport@creditosportivo.it

Finanziamenti per la Cultura

Con il D.lgs. del 19 maggio 2020 è stato previsto il finanziamento di un fondo cultura, in gestione separata all’Istituto per il Credito Sportivo, per la concessione di garanzie e di contributi in conto interessi per interventi di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale italiano. 

BANDI - Cultura Missione Comune 2022

ICS ha stanziato un plafond di 25 milioni di euro per mutui a tasso completamente abbattuto – grazie all’utilizzo dei contributi in conto interessi del bando “Cultura Missione Comune 2022” – destinati alla salvaguardia e alla valorizzazione del patrimonio culturale, da stipulare entro il 31/12/2022 e rivolti agli Enti Locali e Territoriali.

Il Mutuo Ordinario Cultura Enti Locali potrà pertanto godere delle agevolazioni in conto interessi previste dal Bando «Cultura Missione Comune 2022» con un importo massimo che varia a seconda della tipologia di richiedente (Piccolo Comune, Comune Medio, Unione dei Comuni, Comuni in forma associata, Capoluogo, Città Metropolitane, Province e Regioni).

I contributi in conto interessi sono destinati al totale abbattimento degli interessi sui mutui della durata massima di 15 anni contratti dagli Enti Locali e Regioni per interventi sul patrimonio culturale (beni culturali e beni paesaggistici) compresi i beni del demanio culturale, gli istituti e i luoghi della cultura e le espressioni di identità culturale collettiva (a titolo esemplificativo: musei, pinacoteche, gallerie e altri luoghi espositivi, archivi, biblioteche, aree e parchi archeologici,  complessi monumentali, immobili vincolati, giardini storici, teatri, auditorium e sale concerti, le cose immobili e mobili  che presentano interesse artistico, storico, archeologico o etnoantropologico).

Sul patrimonio culturale sono ammissibili interventi di:

  • Prevenzione, manutenzione e restauro, protezione, conservazione, salvaguardia e valorizzazione per assicurare le migliori condizioni di utilizzo e fruizione pubblica del patrimonio culturale stesso
  • Ampliamento, miglioramento, attrezzatura, efficientamento energetico, abbattimento barriere architettoniche e messa a norma di immobili appartenenti al patrimonio culturale
  • Digitalizzazione di beni culturali

Interventi non ammissibili:

  • NON sono ammessi acquisti di patrimonio culturale

L’importo complessivo massimo di mutuo richiedibile è:

  • 2 milioni di euro per i piccoli Comuni (fino a 5.000 abitanti)
  • 4 milioni di euro per i Comuni medi (da 5.001 a 100.000 abitanti non capoluogo) le Unioni dei Comuni e i Comuni in forma associata
  • 6 milioni di euro per i Comuni capoluogo, i Comuni oltre i 100.000 abitanti non capoluogo, le Città Metropolitane, le Province e le Regioni

Contatti

Numero Verde 800.298.278

entiterritoriali@creditosportivo.it

PRODOTTI DEDICATI

Finanziamenti senza limite d’importo riservati a tutti i progetti e le iniziative per l’acquisto, la realizzazione e il restauro di beni culturali o strutture destinate alle attività culturali, oltre che all’abbattimento di barriere architettoniche e all’efficientamento energetico. 

Finanziamento a medio e lungo termine, assistito da un contributo da parte del Fondo Contributi negli Interessi, per mutui di importo massimo fino a €2.500.000 e con limite di durata di 25 anni. È rivolto agli Enti Locali e alle Regioni per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico, abbattimento delle barriere architettoniche e digitalizzazione del patrimonio culturale.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • cultura@creditosportivo.it

Il Finanziamento a medio e lungo termine rivolto ad Enti Locali e Regioni, per ristrutturare e riqualificare il patrimonio culturale su tutto il territorio nazionale. Il finanziamento è assistito da un’agevolazione da parte del Fondo Contributi negli Interessi per mutui fino a 25 anni, senza limiti di importo.

Contatti

  • Numero Verde 800.298.278
  • cultura@creditosportivo.it