image

Bike Economy 24, dopo Rimini grande successo anche per la tappa di Bormio

14/10/2019

Dopo il grande successo di Rimini,  “Bike Economy 24” il 14 ottobre ha fatto tappa a Bormio. Il roadshow organizzato dal Gruppo 24 ORE e dedicato all’economia del “mondo a due ruote” coinvolge un pubblico molto ampio e vario, con istituzioni, protagonisti del settore e ospiti internazionali. Un’occasione importante per analizzare il mondo della bicicletta a 360°, considerando anche l’impatto sociale e ambientale, e mettere in luce il  potenziale di questo mezzo per lo sviluppo e la valorizzazione dei territori di tutta Italia. A Bormio infatti, tra le varie tematiche, si è parlato anche dell’impatto sul turismo, evidenziando come l'indotto potenziale in Italia della bikeeconomy abbia ormai superato i 3.2 miliardi di euro.

La creazione di un prodotto specifico per il finanziamento, attraverso il credito agevolato, delle piste ciclabili, dimostra proprio la forte volontà del nostro Istituto di contribuire concretamente allo sviluppo di una mobilità innovativa e sostenibile. Con il bando “Comuni in Pista”, abbiamo infatti aperto i finanziamenti al ciclismo su strada, consentendo alle comunità locali di realizzare e riqualificare questi impianti a cielo aperto.

 

La tappa successiva di Bike Economy 24 sarà mercoledì 6 novembre a Milano, in concomitanza con la fiera Eicma: un incontro per approfondire il tema con i rappresentanti dell'industria e delle istituzioni e valutare gli scenari futuri.

 

facebook twitter Share on Google+