image

“DIRITTO E MANAGEMENT DELL’IMPIANTISTICA SPORTIVA”: IL PRIMO CORSO SPORTIVO UNIVERSITARIO

15/07/2019

“DIRITTO E MANAGEMENT DELL’IMPIANTISTICA SPORTIVA”: IL PRIMO CORSO SPORTIVO UNIVERSITARIO
“DIRITTO E MANAGEMENT DELL’IMPIANTISTICA SPORTIVA”: IL PRIMO CORSO SPORTIVO UNIVERSITARIO
“DIRITTO E MANAGEMENT DELL’IMPIANTISTICA SPORTIVA”: IL PRIMO CORSO SPORTIVO UNIVERSITARIO
“DIRITTO E MANAGEMENT DELL’IMPIANTISTICA SPORTIVA”: IL PRIMO CORSO SPORTIVO UNIVERSITARIO
“DIRITTO E MANAGEMENT DELL’IMPIANTISTICA SPORTIVA”: IL PRIMO CORSO SPORTIVO UNIVERSITARIO
“DIRITTO E MANAGEMENT DELL’IMPIANTISTICA SPORTIVA”: IL PRIMO CORSO SPORTIVO UNIVERSITARIO
“DIRITTO E MANAGEMENT DELL’IMPIANTISTICA SPORTIVA”: IL PRIMO CORSO SPORTIVO UNIVERSITARIO
“DIRITTO E MANAGEMENT DELL’IMPIANTISTICA SPORTIVA”: IL PRIMO CORSO SPORTIVO UNIVERSITARIO

Siglato, presso la sede dell’Istituto, un’importante protocollo d’intesa con l’Associazione Italiana Calciatori e due prestigiosi Atenei: l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale e l'Università Telematica San Raffaele Roma. Un accordo finalizzato alla realizzazione del primo Corso di Perfezionamento Universitario in Diritto e Management dell'impiantistica sportiva, rivolto a tutti coloro che intendono lavorare nel settore della gestione di impianti, pubblici o privati, ma anche a chi già ne gestisce uno o intende costruirlo o prenderlo in gestione. Presenti alla firma il Presidente Andrea Abodi, il Direttore Generale Paolo D’Alessio, il Consigliere Federale AIC Gianluca Zambrotta, Campione del Mondo 2006 e da tempo impegnato nella gestione di impianti sportivi, che sarà il primo iscritto al Corso, il rettore di Cassino, Giovanni Betta, e il Presidente dell’Università San Raffaele, Sergio Pasquantonio. Obiettivo principale è quello di rispondere ad un’esigenza formativa concreta ed attuale del mondo dello sport che necessita di figure sempre più specializzate e qualificate, capaci di unire conoscenze di natura teorica a esperienze di carattere pratico-operativo. L’esame di fine corso abiliterà inoltre i corsisti a essere inseriti nel “Registro dei manager di impianti sportivi”, grande novità per l’intero sistema. Normativa e procedure, forme di finanziamento, storia dell’impiantistica e pianificazione strategica sono tra le principali tematiche che verranno affrontate per fornire gli strumenti utili alla gestione operativa di un impianto sportivo di grandi, medie o piccole dimensioni. La partecipazione al corso è aperta a tutti gli studenti in possesso di un diploma di scuola media superiore e garantisce l’acquisizione di crediti formativi universitari. Il bando per l’accesso al corso sarà pubblicato entro la fine del mese di Luglio 2019.

facebook twitter Share on Google+