Emergenza Covid19 2021
Emergenza Covid19 2021
Emergenza Covid19 2021
Emergenza Covid19 2021
Emergenza Covid19 2021
Emergenza Covid19 2021
Emergenza Covid19 2021

Abbiamo attivato una serie di misure straordinarie destinate al mondo sportivo, che in questo drammatico momento sta affrontando enormi difficoltà.

Questo impegno rappresenta tanto più adesso il cuore della nostra missione pubblica di banca sociale per lo sviluppo sostenibile dello Sport e della Cultura a servizio del Paese.

Abbiamo creato un gruppo di lavoro dedicato per supportare concretamente i nostri Clienti e fornire assistenza sia per la gestione delle operazioni in essere sia per ricevere informazioni su nuove soluzioni finanziarie agevolate.

Puoi contattarli al numero verde 800.298.278 (selezione 1)

o alla mail infoemergenzacovid19@creditosportivo.it

L’ICS ha predisposto la terza misura di liquidità emergenziale, a sostegno del mondo dello Sport, in seguito alla conversione in legge (L. 106/2021) del Decreto Legge del 25 maggio 2021 n. 73, meglio conosciuto come Decreto Sostegni bis, che ha rifinanziato e prorogato l’operatività fino al 31/12/2021 dei Comparti per finanziamenti di liquidità del Fondo di Garanzia e del Fondo per contributi negli interessi, gestiti da ICS.  


MUTUO LIQUIDITA’ ASD SSD 30k

Beneficiari: Associazioni Sportive Dilettantistiche e Società Sportive Dilettantistiche iscritte al registro CONI o alla Sezione parallela CIP da almeno un anno ed in possesso dei requisiti previsti per l’ottenimento delle incentivazioni pubbliche

Caratteristiche:

IMPORTO: da 3.000 Euro a 30.000 Euro, nella misura massima consentita del 25% dell’ammontare dei ricavi risultanti dal bilancio o dal rendiconto 2019;

FINALITA’: esigenze straordinarie dovute alla crisi COVID-19 per sostenere costi del personale o capitale circolante

DURATA: 6 o 10 anni, dei quali 2 di preammortamento al tasso fisso del mutuo;

PAGAMENTO PRIMA RATA: dopo 2 anni di preammortamento;

TASSO D’INTERESSE: 1,95% per finanziamento a 6 anni e 2,30% se a 10 anni;

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI: 1,95%;

GARANZIA: 90% del finanziamento da parte del Fondo di Garanzia – Comparto Liquidità.

SCADENZA: fino ad esaurimento plafond.

Per chi ha già usufruito di un finanziamento fino a 30 mila euro con le precedenti misure di liquidità del Fondo di garanzia ICS o del Fondo PMI sarà possibile ottenerne uno nuovo pari alla differenza tra € 30.000,00 e quanto già percepito, ma LA SOMMA DEGLI IMPORTI NON PUO’ ECCEDERE il limite del 25% del fatturato del bilancio o rendiconto 2019.

MUTUO LIQUIDITA’ ASD SSD 300k

Beneficiari: Associazioni Sportive Dilettantistiche e Società Sportive Dilettantistiche iscritte al registro CONI o alla Sezione parallela CIP da almeno un anno ed in possesso dei requisiti previsti per l’ottenimento delle incentivazioni pubbliche

Caratteristiche:

IMPORTO: da 30.000 fino a 300.000 Euro per le Ssd, fino a 60.000 Euro per costi del personale o capitale circolante e 200.000 euro per investimenti per le Asd, e comunque in misura non superiore al:

  • 25% del fatturato risultante dal bilancio o dal rendiconto 2019
  • fabbisogno per costi del capitale di esercizio o di investimento nei successivi 18 mesi, nel caso di piccole e medie imprese, e nei successivi 12 mesi, nel caso di grandi imprese da attestare mediante autocertificazione

FINALITA’: esigenze straordinarie dovute alla crisi COVID-19 per sostenere costi del personale, capitale circolante o investimenti

DURATA: 6 anni, dei quali 2 di preammortamento al tasso fisso del 2,30%;

PAGAMENTO PRIMA RATA: dopo 2 anni di preammortamento;

TASSO D’INTERESSE: 2,30%;

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI: 1,95%;

GARANZIA: 80% del finanziamento da parte del Fondo di Garanzia – Comparto Liquidità e garanzia fideiussoria.

SCADENZA: fino ad esaurimento plafond.

L’importo totale dei finanziamenti di liquidità assistiti da garanzie pubbliche (es. dal Fondo di garanzia ICS e/o dal Fondo PMI) non può superare il 25% del fatturato del bilancio o rendiconto 2019 o del fabbisogno di liquidità autocertificato nei successivi 12/18 mesi.

 

Documentazione 300k per spese del personale e capitale circolante

Documentazione 300k per investimenti

Registrati sul nostro PORTALE e dal 20 agosto 2021 potrai effettuare la domanda di finanziamento.
Potrai consultare direttamente online lo stato della pratica passo dopo passo, oltre a scaricare e inviare i moduli e i documenti necessari.
Non sarà possibile effettuare la domanda senza essere muniti di firma digitale e pec.

Guarda il video e scopri come fare!

 

Video Tutorial

L’ICS ha predisposto la terza misura di liquidità emergenziale, a sostegno del mondo dello Sport, in seguito alla conversione in legge (L. 106/2021) del Decreto Legge del 25 maggio 2021 n. 73, meglio conosciuto come Decreto Sostegni bis, che ha rifinanziato e prorogato l’operatività fino al 31/12/2021 dei Comparti per finanziamenti di liquidità del Fondo di Garanzia e del Fondo per contributi negli interessi, gestiti da ICS.  


MUTUO LIQUIDITA’ ORGANISMI SPORTIVI 

Beneficiari: Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di promozione Sportiva, omologhi organismi sportivi del Comitato Italiano Paralimpico e Leghe Nazionali, che organizzano campionati a squadre di discipline olimpiche e paralimpiche ed in possesso dei requisiti previsti per l’ottenimento delle incentivazioni pubbliche.

Caratteristiche:

IMPORTO: da 30.000 Euro a 5 milioni di Euro, e comunque in misura non superiore al:

  • 25% del fatturato risultante dal bilancio o dal rendiconto 2019
  • fabbisogno per costi del capitale di esercizio o di investimento nei successivi 18 mesi, nel caso di piccole e medie imprese, e nei successivi 12 mesi, nel caso di grandi imprese da attestare mediante autocertificazione;

FINALITA’: esigenze straordinarie dovute alla crisi COVID-19 per sostenere costi del personale, capitale circolante o investimenti

DURATA: 6 anni, dei quali 2 di preammortamento al tasso fisso dell’1,95%

PAGAMENTO PRIMA RATA: dopo 2 anni di preammortamento;

TASSO D’INTERESSE: 1,95%;

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI: 1,95%;

GARANZIA: 80% del finanziamento da parte del Fondo di Garanzia – Comparto Liquidità e, in funzione a valutazioni di merito creditizio, eventuali altre garanzie per la parte restante.

SCADENZA: fino ad esaurimento plafond.

L’importo totale dei finanziamenti di liquidità assistiti da garanzie pubbliche (es. dal Fondo di garanzia ICS e/o dal Fondo PMI) non può superare il 25% del fatturato del bilancio o rendiconto 2019 o del fabbisogno di liquidità autocertificato nei successivi 12/18 mesi.

 

Documentazione per spese del personale e capitale circolante

Documentazione per investimenti

Registrati sul nostro PORTALE e dal 20 agosto 2021 potrai effettuare la domanda di finanziamento.
Potrai consultare direttamente online lo stato della pratica passo dopo passo, oltre a scaricare e inviare i moduli e i documenti necessari.
Non sarà possibile effettuare la domanda senza essere muniti di firma digitale e pec.

Guarda il video e scopri come fare!

 

Video Tutorial

L’ICS ha predisposto la terza misura di liquidità emergenziale, a sostegno del mondo dello Sport, in seguito alla conversione in legge (L. 106/2021) del Decreto Legge del 25 maggio 2021 n. 73, meglio conosciuto come Decreto Sostegni bis, che ha rifinanziato e prorogato l’operatività fino al 31/12/2021 dei Comparti per finanziamenti di liquidità del Fondo di Garanzia e del Fondo per contributi negli interessi, gestiti da ICS.  


MUTUO LIQUIDITA’ SOCIETA’ PROFESSIONISTICHE

Beneficiari:

Società sportive professionistiche impegnate in campionati nazionali a squadre di discipline olimpiche e paralimpiche, in possesso dei requisiti previsti per l’ottenimento delle incentivazioni pubbliche e con fatturato derivante da diritti audiovisivi inferiore al 25 per cento del fatturato complessivo relativo al bilancio 2019.

Caratteristiche:

IMPORTO: da 30.000 Euro a 5 milioni di Euro, e comunque in misura non superiore al:

  • 25% dell’ammontare del fatturato voce A.1 risultante dal bilancio 2019 regolarmente approvato
  • fabbisogno per costi del capitale di esercizio o di investimento nei successivi 18 mesi, nel caso di piccole e medie imprese, e nei successivi 12 mesi, nel caso di grandi imprese da attestare mediante autocertificazione;

FINALITA’: esigenze straordinarie dovute alla crisi COVID-19 per sostenere costi del personale, capitale circolante o investimenti

DURATA: 6 anni, dei quali 2 di preammortamento al tasso fisso di ammortamento del finanziamento;

PAGAMENTO PRIMA RATA: dopo 2 anni di preammortamento;

TASSO D’INTERESSE: IRS 6Y + spread massimo 4,25%, in base alla classe di rating e alle garanzie apportate

CONTRIBUTO IN CONTO INTERESSI: 1,95%;

GARANZIA: 80% del finanziamento da parte del Fondo di Garanzia – Comparto Liquidità e, in funzione a valutazioni di merito creditizio, fidejussione personale.

SCADENZA: fino ad esaurimento plafond.

L’importo totale dei finanziamenti di liquidità assistiti da garanzie pubbliche (es. dal Fondo di garanzia ICS e/o dal Fondo PMI) non può superare il 25% del fatturato voce A.1 del bilancio 2019 o del fabbisogno di liquidità autocertificato nei successivi 12/18 mesi.

Documentazione per spese del personale e capitale circolante

Documentazione per investimenti

Registrati sul nostro PORTALE e dal 20 agosto 2021 potrai effettuare la domanda di finanziamento.
Potrai consultare direttamente online lo stato della pratica passo dopo passo, oltre a scaricare e inviare i moduli e i documenti necessari.
Non sarà possibile effettuare la domanda senza essere muniti di firma digitale e pec.

Guarda il video e scopri come fare!

 

Video Tutorial

Per far fronte alle esigenze straordinarie dovute alle misure di contenimento della pandemia da Covid-19 adottate dal Governo che hanno imposto lo svolgimento dei Campionati a porte chiuse, eliminando i ricavi da impianti sportivi e relative sponsorizzazioni, abbiamo previsto un finanziamento per liquidità per le Società professionistiche iscritte alla LEGA B e LEGA PRO partecipanti ai rispettivi campionati professionistici che possono beneficiare delle garanzie pubbliche e che possiedono i requisiti per l’ammissione al Fondo Sostegno Calcio (In regola con i pagamenti di cui alle scadenze imposte dalla normativa federale della FIGC).

 

DOCUMENTAZIONE

Per far fronte alle esigenze straordinarie dovute alle misure di contenimento della pandemia da Covid-19 adottate dal Governo che hanno imposto lo svolgimento dei Campionati a porte chiuse, determinando una decisa riduzione dei ricavi da impianti sportivi e relative sponsorizzazioni, nonché un forte aumento dei costi di sanificazione e logistica, abbiamo previsto un finanziamento per liquidità per le Società Sportive iscritte alla FIPAV e partecipanti ai consorzi Lega Pallavolo Serie A Maschile e Femminile che possano beneficiare delle garanzie pubbliche e che possiedano i requisiti per l’ammissione rispettivamente al Fondo Sostegno Pallavolo Maschile e al Fondo Sostegno Pallavolo Femminile.

Le domande devono essere inviate alla mail: sostegnopallavolo@creditosportivo.it

 

DOCUMENTAZIONE

Sospensione rate per soggetti di natura privatistica

La nuova moratoria prevista dal Decreto-legge 73/2021 (cd “SOSTEGNI BIS”, art.16), è riservata alle imprese che hanno già usufruito delle misure di sospensione delle rate fino al 30/06/2021 in base al precedente D.L. “CURA ITALIA” e ss.mm.ii.;  ora però le PMI possono chiedere la sospensione della sola quota capitale delle rate in corso di maturazione e scadenza dal 1° luglio 2021 al 31 dicembre 2021.

L’applicazione della presente proroga, a differenza delle precedenti, non è automatica e deve essere richiesta espressamente entro e non oltre il 15 giugno 2021 mediante accesso al portale ICS.

Link  PORTALE ICS