Messaggi recenti: fabio

Rinnovata la Convenzione CAVEA-CONI Servizi-ICS

Nell’ambito delle iniziative progettuali rivolte al mondo delle Università, l’Istituto ha voluto confermare il proprio supporto anche alla seconda edizione del Master di secondo livello in Progettazione Architettonica di impianti sportivi organizzato assieme all’Università degli Studi di Roma, La Sapienza, (Dipartimento di caratteri dell’Architettura, Valutazione e Ambiente- CAVEA) ed a CONI Servizi. Il Master, principalmente…
Leggi

Presentata oggi a Catania la partnership tra Calcio Catania e ICS

Al Katane Hotel, un presente d’impegno per un futuro di crescita. Il titolo del nostro approfondimento è la sintesi della giornata vissuta dal Catania nell’elegante cornice del Katane Hotel, laddove due incontri con la stampa sono serviti a dara l’esatta dimensione dell’instancabile lavoro della società. Un’applicazione quotidiana e generosa, finalizzata all’impatto sul presente (segnale rappresentato…
Leggi

La palestra della legalità, un nuovo impianto sportivo per la comunità di Ostia e tutto il territorio

Inaugurata a Ostia la “Palestra della Legalità”, un locale commerciale confiscato alla criminalità organizzata e convertito in un impianto sportivo. Uno spazio, realizzato anche grazie a un finanziamento a tasso zero del nostro Istituto orgoglioso di aver svolto al meglio il ruolo di banca pubblica, che si estende per oltre 1.200 metri quadrati ed è dotato di attrezzature all’avanguardia e dei…
Leggi

Tutte le strade portano alla Maratona di Roma!

Il nostro Istituto continua a sostenere anche quest’anno una tra le competizioni più importanti nell’ambito sportivo: la MaratonaInternazionale di Roma, che giunta ormai alla sua XXV edizione prenderà il via il 7 aprile. Supportata da Acea e organizzata dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera e da Roma Capitale,  attraverserà le strade di Roma per 42,195 chilometri…
Leggi

Master SBS: formazione e progettualità per guardare con fiducia al futuro

La nostra esperienza nella bellissima aula corsi all'interno della struttura "La Ghirada", a Treviso, è solo la tappa più recente di un percorso che va avanti da anni. Anche quest'anno infatti siamo partner del Master in Strategie per il Business dello Sport e abbiamo partecipato attivamente con una lezione tenuta dal presidente Abodi agli studenti,…
Leggi

Il finanziamento agli impianti sportivi tra presente e futuro: il D.G. D’Alessio e il Presidente Abodi all’Università di Cassino

Tutti insieme in cattedra, all’Università di Cassino, per il convegno “Finanziamento all’impiantistica sportiva: casi di successo”: tra gli altri, presenti il nostro presidente e il direttore generale, Andrea Abodi e Paolo D’Alessio, il presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, Damiano Tommasi, e il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe. Agli studenti di oggi, e ai professionisti di domani,…
Leggi

150 milioni dalla banca di sviluppo del consiglio d’europa per lo sviluppo degli impianti sportivi italiani

Un accordo di finanziamento importante, che guarda al futuro e all’Europa, è quello firmato oggi alla presenza del sottosegretario Giorgetti, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal nostro presidente, Andrea Abodi, e dal vicegovernatore per la Strategia Finanziaria della Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB), Carlo Monticelli. Un finanziamento da 150 milioni di…
Leggi

Recenti commenti fabio

Nessun commento da parte fabio ancora.

Un accordo di finanziamento importante, che guarda al futuro e all’Europa, è quello firmato oggi alla presenza del sottosegretario Giorgetti, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal nostro presidente, Andrea Abodi, e dal vicegovernatore per la Strategia Finanziaria della Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB), Carlo Monticelli. Un finanziamento da 150 milioni di euro da destinare al sostegno dell’impiantistica sportiva pubblica in Italia, che rafforzi ulteriormente il riconoscimento pubblico del ruolo sociale dello sport e della pratica sportiva come strumento di educazione, veicolo di inclusione e aggregazione. Infatti, i fondi messi a disposizione da CEB, saranno direttamente destinati al finanziamento degli Enti Locali italiani per lo sviluppo e il sostegno di progetti di costruzione, riqualificazione, efficientamento energetico, messa a norma e acquisto attrezzature di impianti sportivi pubblici e investimenti su piste ciclabili, ciclodromi e strutture di supporto. Questa operazione, considerati gli stringenti requisiti e i criteri selettivi utilizzati da un importante soggetto internazionale come il CEB, è di enorme prestigio per l’Istituto e per l’intero Paese e conferma la nostra capacità di confrontarci anche con strumenti complessi e sofisticati, che ci consentono di diversificare le fonti di provvista finanziaria e di ottenere risorse che potranno essere utilizzate per garantire condizioni particolarmente agevolate e costi sostenibili per lo sviluppo e la crescita sociale delle infrastrutture sportive.