image

VALORI MORALI E DISCIPLINE NOBILI, IN TUTTI I SENSI: LA NOSTRA FIRMA CON LA FIPE

19/04/2018

VALORI MORALI E DISCIPLINE NOBILI, IN TUTTI I SENSI: LA NOSTRA FIRMA CON LA FIPE
VALORI MORALI E DISCIPLINE NOBILI, IN TUTTI I SENSI: LA NOSTRA FIRMA CON LA FIPE
VALORI MORALI E DISCIPLINE NOBILI, IN TUTTI I SENSI: LA NOSTRA FIRMA CON LA FIPE
VALORI MORALI E DISCIPLINE NOBILI, IN TUTTI I SENSI: LA NOSTRA FIRMA CON LA FIPE
VALORI MORALI E DISCIPLINE NOBILI, IN TUTTI I SENSI: LA NOSTRA FIRMA CON LA FIPE
VALORI MORALI E DISCIPLINE NOBILI, IN TUTTI I SENSI: LA NOSTRA FIRMA CON LA FIPE
VALORI MORALI E DISCIPLINE NOBILI, IN TUTTI I SENSI: LA NOSTRA FIRMA CON LA FIPE
VALORI MORALI E DISCIPLINE NOBILI, IN TUTTI I SENSI: LA NOSTRA FIRMA CON LA FIPE
VALORI MORALI E DISCIPLINE NOBILI, IN TUTTI I SENSI: LA NOSTRA FIRMA CON LA FIPE
VALORI MORALI E DISCIPLINE NOBILI, IN TUTTI I SENSI: LA NOSTRA FIRMA CON LA FIPE

Il sollevamento pesi faceva parte della prima Olimpiade moderna, nel 1896. E’ proprio per coniugare la tradizione con la necessità di modernità che oggi la Federazione Italiana Pesistica e il nostro Istituto hanno firmato la convenzione “Top of the sport”. A siglare l’accordo il Presidente di ICS, Andrea Abodi, e il Presidente della FIPE, Antonio Urso. Per diffondere ancora di più la pratica della pesistica olimpica e paralimpica, quindi, questo accordo garantisce ai tesserati e ai semplici appassionati la possibilità di continuare a crescere in condizioni di competitività e sicurezza. Il presidente Abodi ha sottolineato come il nostro compito sia quello di favorire lo sviluppo dello sport, sicuramente con il finanziamento e la crescita dell’impiantistica, ma anche attraverso il sostegno alle federazioni come la FIPE che, con il loro lavoro, riescono ad incidere sulla crescita etica e valoriale sia degli atleti che dei formatori, con risvolti sociali sul territorio di grande rilevanza. Durante la firma si e'affrontato con serieta' il tema proprio dei valori etici e morali, della lotta al doping, in cui la Fipe negli ultimi anni e' stata in prima linea, cosi'come e'stata in prima linea nel combattere comportamenti poco corretti, anche se messi in atto da atleti possibili medagliati. Il podio, in certi casi, e'un dettaglio.

 

facebook twitter Share on Google+