/news/archivionews/2018/impegnati_nel_verde2018.html§I circoli virtuosi nel golf sempre più “Impegnati nel verde”§02/06/2018§/media/default/34/23944598429617/ics_8693.jpg§/media/default/34/52844535917267/ics_8706.jpg§/media/default/34/81135212025718/ics_8706.jpg§/media/default/34/64447260547918/ics_8676.jpg;/media/default/34/19597620221558/ics_8704.jpg;/media/default/34/54092452380214/ics_8701.jpg;/media/default/34/21795150612576/ics_8693.jpg;/media/default/34/40501065486515/ics_8687.jpg;/media/default/34/67596896650459/ics_8681.jpg;/media/default/34/46429633892659/ics_8672.jpg;/media/default/34/52698009245343/ics_8666.jpg;/media/default/34/71882426039847/ics_8613.jpg;/media/default/34/37733650179389/ics_8543.jpg;/media/default/34/13411972276519/ics_8623.jpg§

Al 75° Open d`Italia al Gardagolf Country Club, nella nostra tenda che anche quest’anno si affaccia sulla buca 18, si è tenuta l`annuale consegna dei riconoscimenti “Impeganti nel verde”, il progetto realizzato in collaborazione con la Federgolf che premia i circoli che si sono distinti per aver raggiunto obiettivi ed effettuato azioni comprovanti il reale impegno a favore della sostenibilità ambientale.

Ecocompatibilità, risparmio energetico, manutenzione agronomica, sensibilizzazione e valorizzazione, queste le linee guida che spingono sempre più circoli ad “investire” nel verde perchè, mai come ora, l’etica ambientale si sposa perfettamente con la sostenibilità economica. Ovviamente non poteva mancare il nostro “impegno”, come hanno tenuto a precisare il nostro Presidente Andrea Abodi e il nostro Direttore Generale Paolo D’Alessio rivolgendo il saluto della banca dello sport ai circoli premiati.
L`assegnazione viene rilasciata dal Comitato Scientifico del progetto costituito da quattro docenti universitari afferenti a diverse discipline che fin dal lancio di “Impegnati nel Verde” mettono a disposizione la loro professionalità per supportare il lavoro in maniera scientifica e super partes, non essendo neanche giocatori.

Ecco i circoli premiati quest’anno e relativo categoria:
Camuzzago per la categoria Energia (il riconoscimento è stato assegnato per l`investimento fatto in materia di risparmio energetico con l`utilizzo di fonti energetiche alternative, quali il fotovoltaico);
Villasimius per la categoria Acqua (per aver impiegato essenze macroterme fondamentali per ottenerne risparmi idrici e attuare la manutenzione del tappeto erboso con metodi agronomici);
Castelgandolfo e Firenze Ugolino per la categoria Patrimonio Culturale (per gli investimenti e gli interventi attuati in favore della conservazione dei beni storico archeologici presenti nel circolo);
Tirrenia per la categoria Biodiversità( per aver realizzato opere e iniziative in favore della conservazione della natura e sensibilizzazione ambientale dei fruitori);
Parco dei Medici per la categoria Paesaggio (per l`importante opera di recupero ambientale attuata al posto della discarica con la  valorizzazione di un sito ricco anche di testimonianze archeologiche).

A oggi sono oltre 70 i circoli che hanno raggiunto questo obiettivo, un lavoro propedeutico al fine di ottenere l`ambita certificazione della Golf Environment Organization l`unica certificazione internazionale riconosciuta a livello mondiale da enti, università, associazioni sportive e ambientaliste ottenuta in Italia da dieci circoli.
La certificazione “Impegnati nel Verde” ha il compito di accompagnare i club verso la certificazione ambientale internazionale GEO e, proprio mentre avveniva la cerimonia di consegna dei diplomi, è arrivato l’annuncio dalla stessa GEO che il Gardagolf Country Club ha ottenuto l’ambito e prestigioso riconoscimento.

§;;;;;;;;;;;;;