image

DIECI ANNI DI PASSIONE CON IL GOLF: RIPARTE L’ICS GOLF TOUR

07/04/2018

DIECI ANNI DI PASSIONE CON IL GOLF: RIPARTE L’ICS GOLF TOUR
DIECI ANNI DI PASSIONE CON IL GOLF: RIPARTE L’ICS GOLF TOUR
DIECI ANNI DI PASSIONE CON IL GOLF: RIPARTE L’ICS GOLF TOUR
DIECI ANNI DI PASSIONE CON IL GOLF: RIPARTE L’ICS GOLF TOUR
DIECI ANNI DI PASSIONE CON IL GOLF: RIPARTE L’ICS GOLF TOUR
DIECI ANNI DI PASSIONE CON IL GOLF: RIPARTE L’ICS GOLF TOUR
DIECI ANNI DI PASSIONE CON IL GOLF: RIPARTE L’ICS GOLF TOUR
DIECI ANNI DI PASSIONE CON IL GOLF: RIPARTE L’ICS GOLF TOUR
DIECI ANNI DI PASSIONE CON IL GOLF: RIPARTE L’ICS GOLF TOUR
DIECI ANNI DI PASSIONE CON IL GOLF: RIPARTE L’ICS GOLF TOUR

Dieci anni di passione con il Golf. Dieci anni di tappe meravigliose in circoli storici. Una storia che non ha intenzione di fermarsi. E’ quella del nostro Istituto con il Golf e in particolare con l’Ics Golf Tour.Si torna in scena con nuove 13 tappe, organizzate in circoli con i quali il Credito Sportivo ha stipulato importanti collaborazioni come Terre dei Consoli Golf Club, il Golf della Montecchia, il Golf Club Bogogno e il Golf Club Margara, una new entry.Rimangono appuntamenti consolidati quelli con il Golf Club Olgiata, il Country Club Castelgandolfo, il Golf Nazionale gestito direttamente dalla FIG, il San Domenico Golf Club, storico e prestigioso circolo affacciato sul mare della Puglia e, non da ultimo, il Marco Simone, sede della Ryder Cup 2022. New entry nel 2017 sono il Golf Club Ugolino che inaugura il circuito 2018 con la prima tappa dell’8 aprile, il Golf Club Monticello e il Golf Club Livorno, strategicamente ubicato sul lungomare in pieno centro urbano. La chiusura è prevista ad ottobre, sabato 6, al Golf Nazionale. Nel corso degli anni l’Ics Golf Tour ha rappresentato, e rappresenterà ancora, un evento importante per il movimento italiano, basti pensare che, nel corso delle stagioni, la manifestazione ha toccato 31 circoli e  ha visto la partecipazione di 7.900 giocatori non professionisti, con 880 premiati. Dopo la firma con la Fig del protocollo “Top of the Sport”, inoltre, la ripresa della nuova edizione dell’Ics Golf Tour e la partecipazione agli Open d’Italia riconfermano il contributo e il sostegno che il nostro Istituto ha sempre dedicato al Golf e che, anche in vista della Ryder Cup, vuole continuare a manifestare concretamente dal punto di vista finanziario e strutturale.

facebook twitter Share on Google+