image

INSIEME ALLA FIP PER IL FUTURO DEL BASKET AZZURRO

19/03/2018

INSIEME ALLA FIP PER IL FUTURO DEL BASKET AZZURRO
INSIEME ALLA FIP PER IL FUTURO DEL BASKET AZZURRO
INSIEME ALLA FIP PER IL FUTURO DEL BASKET AZZURRO
INSIEME ALLA FIP PER IL FUTURO DEL BASKET AZZURRO
INSIEME ALLA FIP PER IL FUTURO DEL BASKET AZZURRO
INSIEME ALLA FIP PER IL FUTURO DEL BASKET AZZURRO
INSIEME ALLA FIP PER IL FUTURO DEL BASKET AZZURRO
Giornata importante quella di oggi nella sede del nostro Istituto: il presidente Andrea Abodi e il presidente della Federazione italiana pallacanestro, Giovanni Petrucci, hanno firmato la convenzione triennale “Top of the sport”.Con novantasette anni in prima fila, nazionali olimpiche e mondiali che hanno fatto la storia, un rapporto continuo e costante con il territorio, la Federazione Italiana Pallacanestro è parte integrante del tessuto sportivo e sociale italiano. Con queste premesse, e rivolgendosi proprio alle migliaia di tesserati e appassionati del basket del nostro Paese, oggi è stato firmato questo accordo che accompagnerà la Federazione verso il centenario.Una firma, quella di questo pomeriggio, che vuole rispondere alle esigenze della Federazione Italiana Pallacanestro, per migliorare, insieme alla Fip, l’impiantistica, favorendo l’ulteriore crescita del basket italiano a tutti i livelli, dall’avviamento all’attività cestistica dei giovanissimi nelle scuole, allo sviluppo dei settori giovanili, fino ad arrivare al professionismo e alla maglia azzurra, passando per quell’infinito universo di società sportive che ogni giorno con sacrificio lavorano per costruire i campioni di domani, attraverso i valori e le idee ma anche necessariamente attraverso strutture all’altezza. Con questo accordo Ics intende creare i presupposti per la crescita e la massima accessibilità di tutti all’attività sportiva, finanziando la messa in sicurezza, l’abbattimento delle barriere architettoniche, la sostenibilità energetica e l’implementazione tecnologica. Dal canto suo, il numero uno della Fip, Petrucci, accompagnato dal vicepresidente vicario Gaetano Laguardia e dal segretario generale Maurizio Bertea, ha ribadito la sua fiducia nell'Istituto per il Credito Sportivo, sottolineando ancora una volta come L’impiantistica sportiva sia una tematica per prioritaria. E per questo sarà ancora più importante lavorare insieme.
facebook twitter Share on Google+