/news/archivionews/2018/REGOLIAMOCI_LE_REGOLE_DEL_GIOCO_PULITO_A_PERUGIA_PER_LOTTAVA_TAPPA.html§REGOLIAMOCI, LE REGOLE DEL GIOCO PULITO: A PERUGIA PER L’OTTAVA TAPPA§28/03/2018§/media/default/32/85447754977143/ics_5095.jpg§/media/default/32/76618959599648/ics_5117.jpg§/media/default/32/34341862152594/ics_5101.jpg§/media/default/32/57178736937563/ics_5090.jpg;/media/default/32/64269285898430/ics_5095.jpg;/media/default/32/86523574960753/ics_5134.jpg;/media/default/32/69816034168029/ics_5106.jpg;/media/default/32/18725912497689/ics_5113.jpg;/media/default/32/10657133763244/ics_5150.jpg§

 

Lega di Serie B e Sportradar ancora in tour insieme a noi per la nuova tappa, l’ottava, del tour “Regoliamoci - Le regole del gioco pulito”.
Siamo nello storico stadio Renato Curi di Perugia, con i ragazzi della prima squadra e del settore giovanile, per evidenziare gli aspetti legati al controllo delle competizioni sportive, all’analisi dei flussi di scommesse e alle dinamiche legali legate al match-fixing.
Il progetto prevede la visita a tutte le altre società che partecipano alla Serie B
ConTe.it, attraverso sessioni formative dedicate al tema delle frodi sportive, con la partecipazione diretta dei tesserati della prima squadra e del settore giovanile. Noi come Perugia Calcio - ha dichiarato il direttore sportivo, Marcello Pizzimenti -  siamo molto sensibili all'argomento e, come avviene ogni anno, accogliamo con entusiasmo questa giornata di formazione perché coinvolge non solo i calciatori della prima squadra ma anche i ragazzi del settore giovanile biancorosso. Crediamo, infatti, nell'informazione e nella creazione di valori sportivi a partire dal basso e quindi dalle nuove generazioni. Attirare sempre più attenzione intorno ai temi della frode sportiva aiuta la crescita di tutto il movimento calcistico italiano ma anche di quello sportivo in generale”.

 

§;;;;;;;;