/news/archivionews/2018/InCampoControLeFrodiSportiveLaTappaDiVinovoConLaJuventus.html§IN CAMPO CONTRO LE FRODI SPORTIVE, LA TAPPA DI VINOVO CON LA JUVENTUS§18/05/2018§/media/default/15/00968390870647/schermata_2018-05-18_alle_19.21.56.png§/media/default/15/74134461222965/schermata_2018-05-18_alle_19.21.56.png§/media/default/12/83065588283474/sfondo_gray_2018_site.jpg§§

Alla vigilia della festa scudetto in programma domani, a Vinovo, centro sportivo della Juventus, è andata in scena una nuova tappa del progetto “Per l’integrità del gioco: formazione in campo contro le frodi sportive”, promosso dalla Lega Serie A, Sportradar e dal nostro Istituto. L’incontro, che ha visto protagonisti i bianconeri campioni d’Italia, ha preso il via alle 12 con il workshop dedicato a Primavera e Under17, per poi proseguire alle 13.30 con la prima squadra.
Scopo di questa iniziativa, che ha riguardato tutte le altre società di Serie A e in cui il nostro Istituto è in prima linea da tempo, è quello di analizzare con i calciatori, più o meno esperti, gli aspetti legati al controllo delle competizioni sportive, all'analisi dei flussi di scommesse e alle dinamiche legali legate al match-fixing. E di questo si è parlato durante l’incontro, con i calciatori, più o meno giovani, interessati a dinamiche che hanno poco a che fare con la loro quotidianità ma che invece rivestono un ruolo importante nella loro professione.

 

§;;;