image

REGOLIAMOCI, LE REGOLE DEL GIOCO PULITO FA TAPPA A FOGGIA

18/12/2017

REGOLIAMOCI, LE REGOLE DEL GIOCO PULITO FA TAPPA A FOGGIA
REGOLIAMOCI, LE REGOLE DEL GIOCO PULITO FA TAPPA A FOGGIA
REGOLIAMOCI, LE REGOLE DEL GIOCO PULITO FA TAPPA A FOGGIA
REGOLIAMOCI, LE REGOLE DEL GIOCO PULITO FA TAPPA A FOGGIA
REGOLIAMOCI, LE REGOLE DEL GIOCO PULITO FA TAPPA A FOGGIA
REGOLIAMOCI, LE REGOLE DEL GIOCO PULITO FA TAPPA A FOGGIA

Nuova tappa, la terza, del tour “Regoliamoci - Le regole del gioco pulito”, organizzato oggi nella sala stampa dello stadio Zaccheria di Foggia, dal nostro Istituto in partnership con la Lega B e Sportradar, agenzia deputata dalla Uefa a svolgere attività di monitoraggio. Insieme ai calciatori della prima squadra e dell’intero settore giovanile del club, sono stati analizzati gli aspetti legati al controllo delle competizioni sportive, all’analisi dei flussi di scommesse e alle dinamiche legali legate al match-fixing.
Non solo Foggia, però: il progetto, che ha già fatto tappa a Frosinone e Parma, prevede incontri formativi con tutte le altre società che partecipano alla Serie B ConTe.it, attraverso sessioni dedicate al tema delle frodi sportive, con la partecipazione diretta dei tesserati della prima squadra e del settore giovanile.

 

Da anni lavoriamo fianco a fianco alla Lega B e a Sportradar AG nella convinzione che la formazione e la consapevolezza degli atleti possa essere un deterrente efficace per eventuali comportamenti illeciti e che, aiutando le società e i calciatori ad essere più consapevoli contro i pericoli del calcio scommesse, si pongano le basi per la costruzione di uno sport sano e pulito, che è il presupposto imprescindibile per la solidità etica ed economica di questo settore.

facebook twitter Share on Google+