image

Campionato Serie B Padel by ICS: inizia una nuova avventura!

28/04/2017

Campionato Serie B Padel by ICS: inizia una nuova avventura!
Campionato Serie B Padel by ICS: inizia una nuova avventura!
Campionato Serie B Padel by ICS: inizia una nuova avventura!
Campionato Serie B Padel by ICS: inizia una nuova avventura!

Una nuova avventura chiamata Padel!
Con l'entusiasmo da tifosa e al fianco della Federazione Italiana Tennis, la nostra banca scende di nuovo in campo in un campionato del tutto speciale, per sostenere e supportare, in qualità di naming sponsor il Campionato italiano di Serie B di padel che vede coinvolte più di 100 squadre e altrettanti circoli sportivi.
E’ questo lo spirito che fino al mese di giugno ci porterà ad essere presenti in tutti i principali incontri che animeranno e accenderanno l’intero stivale.
Sembra tennis ma non lo è, o meglio, è una particolare combinazione di vari "sport di racchetta”, derivata però da una pura casualità.
Come tutte le grandi invenzioni infatti, anche il Padel nasce da un errore di valutazione. Nel 1969 il nobile cittadino messicano Corcuera, deciso a  sfruttare la sua residenza per costruire un campo da tennis, sopravvalutò lo spazio a disposizione non considerando alcuni impedimenti strutturali. Realizzò così un'area di gioco limitata, completamente circondata da pareti in cemento e rete metallica così che la palla non potesse più uscire dal campo e restasse in perenne movimento, ecco il padel!
Gioco d’elite fino all’inizio degli anni ’80, il padel è divenuto successivamente un vero e proprio sport, riconosciuto in Italia dal CONI nel 2008. Una pratica sportiva particolarmente adatta anche a tutta la famiglia, che rappresenta oggi una valida attività motoria senza movimenti aggressivi, in doppio e con racchette “pagaie”, su campi all'aperto o indoors dotati di muri trasparenti.
Unire il divertimento all’attività fisica e un minor dispendio economico oltre che di spazio,  fa di questa disciplina il suo punto di forza.
Sarà questo lo sport del futuro?
Le potenzialità che rappresenta lasciano davvero ampio spazio alle più rosee prospettive. Nel ruolo di banca pubblica del Paese, puntare i riflettori e promuovere questo sport in un momento di espansione, continua ad essere per noi fondamentale, per questo vogliamo sensibilizzare i circoli con prodotti finanziari dedicati alla realizzazione di interventi sulle  strutture necessarie alla pratica di questo sport.
Un percorso dunque che mira a sostenere chiunque voglia investire in questo splendido sport che continua a crescere con numeri strabilianti.

facebook twitter Share on Google+