image

Lu.Be.C 2017: nuove opportunità per la cultura 4.0

12/10/2017

Lu.Be.C 2017: nuove opportunità per la cultura 4.0
Lu.Be.C 2017: nuove opportunità per la cultura 4.0
Lu.Be.C 2017: nuove opportunità per la cultura 4.0
Lu.Be.C 2017: nuove opportunità per la cultura 4.0
Lu.Be.C 2017: nuove opportunità per la cultura 4.0
Lu.Be.C 2017: nuove opportunità per la cultura 4.0
Lu.Be.C 2017: nuove opportunità per la cultura 4.0
Lu.Be.C 2017: nuove opportunità per la cultura 4.0

12 e il 13 ottobre Real Collegio di Lucca: qui abbiamo presentato i nostri prodotti per il mondo della cultura e il nuovo protocollo che abbiamo sottoscritto con ANCI e ALES per la concessione di mutui fortemente agevolati per il completamento di interventi artistici e culturali attivati con l’art Bonus.

Lu.Be.C 2017, come noi, intende cogliere i sintomi e gli stimoli al cambiamento di questo settore che pesa circa 89 miliardi di Euro sul PIL nazionale e si presenta come un comparto trasversale e fortemente creativo che cerca la sua strada attraverso la sperimentazione di processi, prodotti e servizi e che “spinge” sull’accelerazione in termini di strategie, azioni e modelli.
Internazionalizzazione e multiculturalismo quindi al centro dei cambiamenti che coinvolgono il sistema economico e sociale che impongono nuovi dialoghi e nuovi modi di fruizione della cultura, la cultura 4.0.

Questa XIII edizione ha lasciato dunque grande spazio alle soluzioni e alle innovazioni per la valorizzazione e la fruizione delle risorse culturali e turistiche.  Una due giorni tesa a facilitare la conoscenza e la discussione tra tutti quegli “innovatori”, che sono in prima linea nel processo di miglioramento in atto tra Stato, mercato e terzo settore, offrendo proposte e opportunità tra cultura – tecnologia – turismo.

p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 11.0px 'Century Gothic'} span.s1 {font-kerning: none}

facebook twitter Share on Google+