image

SULLA CRESTA DELL’ONDA: ICS ALLA COPPA DEL MONDO DI CANOA 2017

04/09/2017

SULLA CRESTA DELL’ONDA: ICS ALLA COPPA DEL MONDO DI CANOA 2017
SULLA CRESTA DELL’ONDA: ICS ALLA COPPA DEL MONDO DI CANOA 2017
SULLA CRESTA DELL’ONDA: ICS ALLA COPPA DEL MONDO DI CANOA 2017
SULLA CRESTA DELL’ONDA: ICS ALLA COPPA DEL MONDO DI CANOA 2017
SULLA CRESTA DELL’ONDA: ICS ALLA COPPA DEL MONDO DI CANOA 2017
SULLA CRESTA DELL’ONDA: ICS ALLA COPPA DEL MONDO DI CANOA 2017

Oltre 240 atleti di 31 nazioni si sono sfidati sullo straordinario palcoscenico dello “Stadio della Canoa”, uno stadio accogliente, realizzato lungo la Dora Baltea, “il canale più suggestivo del mondo”: parola del direttore tecnico degli azzurri, Daniele Molmenti.
Ivrea quindi ancora capitale della canoa, dopo lo spettacolo dei campionati italiani di agosto. Questa volta con un respiro mondiale, avendo ospitato da venerdì 1 a sabato 3 settembre, la penultima delle cinque prove della Coppa del Mondo 2017 di canoa slalom, preludio alla sfida conclusiva in Spagna.
Cinque le categorie in gara sul canale di 230 metri e con un grado di difficoltà di 4 su 6: Kayak maschile e femminile, Canadese monoposto maschile e femminile e canadese biposto mista.
Un bel momento di sport, che ha coniugato anche l’attenzione per il sociale, per l’integrazione e per lo sviluppo soprattutto della canoa a livello femminile. A Elena Borghi infatti, classe 2002 nata e cresciuta agonisticamente tra le fila del CC Ferrara, specialista emergente della nazionale italiana, è andato il nostro premio speciale “Credito Sportivo – Younger female canoeist”, dedicato alla più giovane atleta della disciplina del C1 femminile.
Ideato e disegnato da una giovanissima studentessa e atleta della nazionale praticante il C1 femminile, Valentina Razzauti, il premio rappresenta la volontà di ICS di valorizzare la creatività e passione della giovane studente-praticante, e il sostegno che la nostra banca vuole offrire alla Federazione e a tutte le sue atlete, per portare avanti il “pay off” scelto per questa collaborazione… ancora una volta “Stronger Together”.

 

 

facebook twitter Share on Google+