image

D’Alessio torna in cattedra...alla Scuola dello Sport!

13/07/2016

D’Alessio torna in cattedra...alla Scuola dello Sport!
D’Alessio torna in cattedra...alla Scuola dello Sport!
D’Alessio torna in cattedra...alla Scuola dello Sport!
D’Alessio torna in cattedra...alla Scuola dello Sport!
D’Alessio torna in cattedra...alla Scuola dello Sport!
D’Alessio torna in cattedra...alla Scuola dello Sport!
D’Alessio torna in cattedra...alla Scuola dello Sport!

Il mondo sportivo è in continuo movimento e sono tanti gli aspetti e soprattutto le opportunità per chi vuole investire in questo settore: lo sanno bene gli avvocati, i dirigenti sportivi e tutti quelli che hanno partecipato al seminario sul Finanziamento degli impianti sportivi, che ha visto relatore per un giorno alla Scuola dello Sport del Coni il nostro Commissario Straordinario Paolo D’Alessio.
La crescente domanda di sport che si sta registrando nel nostro Paese pone sia i dirigenti delle società sportive, sia gli stessi enti locali, di fronte alla necessità di disporre di adeguati mezzi per garantire una rispondente offerta di impianti, allo scopo di razionalizzarne, anche in termini di efficienza economica, la costruzione e la gestione. Ma non è chiaro a tutti quanto effettivamente, dal punto di vista economico, la realizzazione di un impianto sportivo o ricreativo, che sia un campo di calcio oppure una piscina, costituisca davvero un investimento.
E’ proprio questo il punto focale dell’intervento in aula del Commissario, che ha spiegato quanto siano importanti e interessanti gli interventi legislativi che negli ultimi tempi hanno esteso la possibilità, sia per i soggetti pubblici sia per le società e le associazioni sportive, di utilizzare strumenti finanziari agevolati nel settore sportivo.
Partendo dalle tante opportunità che la nostra banca offre a chi decide di investire nell’impiantistica, il numero uno della banca dello sport ha spiegato come e in che modo le novità possono diventare possibilità e soprattutto come, grazie ai tanti strumenti messi a disposizione dall’Istituto, i progetti si possano trasformare in veri e propri investimenti.
E’ importante che tutti coloro che gravitano e operano in questo settore abbiano una panoramica completa delle opportunità di finanziamento dell’impiantistica sportiva proposte dal Credito Sportivo a tutti i livelli, da quelle per gli impianti di base fino a quelle per gli stadi: perché è fondamentale più che mai che ripartano gli investimenti nel settore sport.
Noi siamo sicuri che siano tanti i progetti che possono far crescere lo sport in Italia… e siamo pronti a finanziarli tutti! #weareics

 

facebook twitter Share on Google+