image

European Challenge Tour 2016 a Terre dei Consoli: lo slogan è:“Investiamo nel golf”

04/10/2016

European Challenge Tour 2016 a Terre dei Consoli: lo slogan è:“Investiamo nel golf”
European Challenge Tour 2016 a Terre dei Consoli: lo slogan è:“Investiamo nel golf”
European Challenge Tour 2016 a Terre dei Consoli: lo slogan è:“Investiamo nel golf”
European Challenge Tour 2016 a Terre dei Consoli: lo slogan è:“Investiamo nel golf”
European Challenge Tour 2016 a Terre dei Consoli: lo slogan è:“Investiamo nel golf”
European Challenge Tour 2016 a Terre dei Consoli: lo slogan è:“Investiamo nel golf”
European Challenge Tour 2016 a Terre dei Consoli: lo slogan è:“Investiamo nel golf”
European Challenge Tour 2016 a Terre dei Consoli: lo slogan è:“Investiamo nel golf”

Non poteva scegliere uno slogan più efficace il Presidente del Terre dei Consoli Golf Club!

Edoardo Caltagirone, ha voluto così attestare i nostri obiettivi comuni, i punti di forza di una sinergia che punta ad andare lontano.

Una sala piena di giornalisti, golfisti e addetti ai lavori oggi al Terre dei Consoli Golf Club per la presentazione allastampa della seconda tappa italiana dell’European Challenge Tour 2016.

E’ un grande successo, un altro per il golf italiano, quello di essere riusciti ad ospitare ben due tappe di questa importantissima competizione di golf professionistico di livello internazionale, che ogni anno mette a confronto centinaia di giocatori provenienti da tutte le parti del mondo.

La tappa di Monterosi è una delle 28 ospitate in ogni parte del globo e consegna di diritto il circolo presieduto daEdoardo Caltagirone nella èlite dei campi teatro di una manifestazione internazionale di eccellenza. 

Ed è proprio questo che il nostro Commissario Paolo D’Alessio, in conferenza stampa ci ha tenuto a ribadire: grazie agli imprenditori che, anche in un momento difficile per l’economia, investono nello sport e nel golf e grazie anche alle grandissime potenzialità di sviluppo per l’assegnazione all’Italia della Ryder Cup 2022, il movimento golfistico è in continuo sviluppo e l’impegno del Credito Sportivo per il golf è un impegno concreto che vuole rispondere alle tante e diverse esigenze di credito di tutti coloro che vogliono investire in questo sport.

Il campo disegnato da sir Robert Trent Jones Jr vedrà quindi moltissimi golfisti professionisti sfidarsi con i loro colpi migliori sulle 18 buche di campionato dal 6 al 9 ottobre 2016: ma anche oggi, alcuni degli ospiti si sono dilettati in una piccola sfida organizzata e seguita dal golfista professionista Ascanio Pacelli, club manager del tracciato.

facebook twitter Share on Google+