image

Andare allo stadio tutti i giorni? Un’esperienza possibile nel nuovo stadio della Roma.

15/06/2015

Andare allo stadio tutti i giorni? Un’esperienza possibile nel nuovo stadio della Roma.
Andare allo stadio tutti i giorni? Un’esperienza possibile nel nuovo stadio della Roma.
Andare allo stadio tutti i giorni? Un’esperienza possibile nel nuovo stadio della Roma.
Andare allo stadio tutti i giorni? Un’esperienza possibile nel nuovo stadio della Roma.
Andare allo stadio tutti i giorni? Un’esperienza possibile nel nuovo stadio della Roma.

Riportare le famiglie allo stadio, investendo su tecnologia, funzionalità e comodità: ecco il piano di James Pallotta,  che oggi, nel salone delle Fontane a Roma, insieme ad un pull di tecnici, architetti e costruttori ha presentato l’avveniristico progetto pensato, progettato e costruito per il calcio, per Roma e per i romani.
L’architettura del nuovo impianto sarà infatti un tributo alla ricca storia di Roma e, allo stesso tempo, un modello di grande innovazione in cui la visibilità e la prossimità al campo da gioco trasmetteranno ai 52500 tifosi che occuperanno i posti previsti, l’esperienza più intensa ed entusiasmante di tutto il panorama calcistico internazionale.
Sarà un impianto attivo 7 giorni su 7 dove i cittadini potranno coniugare sport e divertimento anche nella vita quotidiana, perché oltre allo stadio ci saranno troveranno tre torri, strutture sportive e di intrattenimento e un parco che si estende su un terreno di oltre 105 ettari.
Al termine della conferenza il nostro commissario Paolo D’Alessio si è intrattenuto con il Presidente James Pallotta e il Direttore Generale Mauro Baldissoni, per ribadire il preciso interesse del Credito Sportivo a diventare uno dei partner finanziari della Roma anche in questo grande progetto di sport, che dovrebbe vedere la luce entro la fine del 2015.

 

 

 

 

facebook twitter Share on Google+