image

Credito Sportivo e ADSI: un accordo per il patrimonio culturale italiano

26/02/2014

Si svolgerà domani nella nostra Sala Consiglio la presentazione dell’accordo tra l’Istituto per il Credito Sportivo e l’Associazione Dimore Storiche Italiane.
Grazie a questo accordo, metteremo a disposizione, per tutte le iniziative dell’Associazione e dei suoi soci, un plafond di 30 milioni di euro, che sarà destinato a tutti gli interventi sugli immobili purché siano beni culturali o di interesse culturale vincolati ai sensi del codice dei beni culturali e del paesaggio.
Un’iniziativa nata per rispondere concretamente alle urgenti necessità di individuare nuove forme di sostegno alla valorizzazione dei beni culturali; l’Associazione delle Dimore Storiche fornisce infatti assistenza e consulenza ai propri soci e si occupa della tutela e della conservazione delle dimore storiche vincolate dallo Stato, valorizzando e gestendo, con il suo operato, il più importante patrimonio storico-artistico mondiale.
All’incontro interverranno i Commissari Straordinari dell’Istituto Marcello Clarich e Paolo D’Alessio, il Presidente ADSI Moroello Diaz della Vittoria Pallavicini, il Presidente Scognamiglio di PromoPA e l’Arch Recchia del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

facebook twitter Share on Google+