image

Siglata una convenzione tra Ics, Regione Veneto e Coni

05/06/2013

L’Istituto per il Credito Sportivo, la Regione Veneto e il Coni hanno stipulato una convenzione triennale che prevede mutui a tassi agevolati per la messa in sicurezza degli impianti sportivi e il loro efficientamento energetico.
Ancora una volta l’Ics risponde alla chiamata di tutti quei soggetti che decidono di far investimenti per lo sviluppo dell’impiantistica e della pratica sportiva con immediate e benefiche ripercussioni sulla riqualificazione e valorizzazione del territorio.
La firma di questa convenzione, siglata dall’assessore ai Lavori pubblici Massimo Giorgetti, dal presidente del Coni Veneto Gianfranco Bardelle e da Eduardo Gugliotta per il Credito Sportivo (nella foto) , permetterà l’utilizzo di una somma di 20 milioni di euro messa a disposizione dallabanca dello sport con una rilevante agevolazione sui tassi a beneficio dei soggetti investitori, dà continuità ad un precedente rapporto di collaborazione ventennale fra i tre enti che ha prodotto risultati molto positivi e rappresenta un ulteriore passo per favorire lo sviluppo dell’impiantistica sportiva locale

facebook twitter Share on Google+