image

La banca dello sport al convegno sugli impianti sportivi

07/05/2013

"Vogliamo mettere a disposizione tutta la nostra competenza per lo sviluppo di un’impiantistica sportiva che possa competere con quella avveniristica del resto d’Europa. Il Credito Sportivo è in prima fila non solo nel finanziare le strutture bensì nell’investire tutta la propria esperienza pluridecennale nella consulenza sulla sostenibilità di questi progetti.”
Queste le parole del Commissario straordinario dell’Ics Paolo D’Alessio nel suo intervento al convegno "Uno stadio per amico: stadi e impianti sportivi, risorse per la collettività", organizzato dall'Associazione Sportiva Italiana presso il Salone d'Onore del CONI.
Allo stesso tavolo il presidente del Coni, Giovanni Malagò e quello dell’ASI Claudio Barbaro e tutti i vertici delle leghe calcistiche, dal Presidente della Lega B Andrea Abodi a quello della Lega Pro Macalli, a Michele Uva del Centro Studi FIGC. Ai due “estremi” Claudio Lotito, presidente della Lazio e Claudio Fenucci, Consigliere dell’AS Roma. L’incontro, moderato dal Vice Direttore di RAI Sport Jacopo Volpi, ha fatto emergere la necessità di costruire nuovi impianti che garantiscano occupazione e sviluppo e che rappresentino luoghi belli e accoglienti per tutti coloro vogliono vivere il calcio in tutti i suoi molteplici aspetti. Stadi amici, quindi, in cui ogni tifoso si senta a casa, con la propria famiglia e in sicurezza, e che inducano ed educhino a comportamenti positivi.

facebook twitter Share on Google+