L’ICS partecipa alla 8° edizione della rassegna Lucca Beni Culturali che si terrà a Lucca dal 18 al 20 ottobre con un proprio workshop dal titolo “Investire in cultura: strumenti finanziari e opportunità tra pubblico e privato”. La gestione pubblica e privata dei beni culturali deve essere supportata da strumenti finanziari ad hoc che siano in grado di stimolare anche grandi progetti di innovazione. Obiettivo dell’incontro è proporre adeguati strumenti finanziari a supporto della gestione pubblica e privata dei beni culturali per favorire lo sviluppo di investimenti e partenariati nel settore, anche alla luce delle recenti evoluzioni normative e dei piani di valorizzazione e dismissione del patrimonio culturale. In particolare sono state illustrate alcuni case-history allo scopo di rilevare criticità e opportunità del project financing - evidenziando le caratteristiche principali rispetto alla definizione del modello gestionale ed alle modalità di finanziamento utilizzate. Il workshop, inoltre, si è prefisso di far emergere, relativamente alle esigenze di finanziamento ed accesso al credito, le necessità, le problematiche e le possibili sinergie tra i soggetti coinvolti nei processi di valorizzazione, conservazione, gestione e finanziamento dei beni culturali. Hanno partecipato tra gli altri: Marco Cammelli (Presidente Fondazione Banca del Monte), Paola Verdinelli De Cesare (Ministero dello Sviluppo Economico), Anna Maria Buzzi (Direttore Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale del Mibac) e Marcello Taglialatela (Assessore all’urbanistica della Regione Campania).