Oggi, venerdì 10 giugno alle ore 10,30 presso il Salone d’Onore del Coni a Roma, si è tenuto il convegno “La responsabilità sociale dell’impresa verso il territorio” patrocinato dall’Istituto per il Credito Sportivo e organizzato da SBS Master in Strategie Sportive per il business dello sport e La Ghirada, città dello sport alle porte di Treviso sede di Verde Sport, il ramo sportivo dell’azienda Benetton.
Il tema centrale del Convegno è stato dedicato alla presentazione di “Laboratorio 0246”, il nuovo progetto di Verde Sport, una no profit presieduta dalla testimonial Ics Valentina Vezzali, che studierà i bambini da 0a 6 anni per ovviare i problemi di obesità infantile e sviluppo del senso motorio.
L’Ics finanziando e patrocinando l’iniziativa risponde presente alla chiamata dello sport che guarda al futuro occupandosi dei nostri bambini. L’impianto del “Laboratorio 0246” rappresenta l’altro estremo rispetto allo stadio della Juventus che unisce la linea ideale degli impianti per tutti che vogliamo rappresentare. La banca pubblica dello sport rilancia il suo impegno di miglioramento e sviluppo sociale scegliendo di riporre le proprie speranze sui bimbi e sui giovani e di investire tutta la propria passione sui loro sorrisi.
I lavori del Convegno si sono aperti con un corposo intervento del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Maurizio Sacconi e da un saluto dell’On. Rocco Crimi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con Delega allo Sport.
All’interno del Convegno sono stati consegnati, per mano del Vice Presidente Esecutivo di Verde Sport Andrea Benetton, i diplomi ai diplomati dell’ultima edizione del Master in Strategie per il Business dello Sport, di cui l’Ics è partner e che rappresenta tutt’oggi il principale punto di riferimento per la formazione post laurea nel settore dello sport business.
Oltre al Presidente dell’Ics Andrea Cardinaletti e alla campionessa olimpica Valentina Vezzali sono intervenuti al Convegno tra gli altri il Presidente di Verde Sport Gilberto Benetton e il Presidente della FIPAV Carlo Magri.