L’Istituto per il Credito Sportivo ha ricevuto da Standard & Poor’s i rating di controparte “A” a lungo termine e “A-1” a breve termine. Le prospettive sono stabili, in linea con i criteri di S&P nella valutazione di banche a partecipazione pubblica.

Le predette valutazioni, di elevato livello nel contesto del panorama italiano, riflettono un profilo finanziario solido caratterizzato da basso rischio che rispecchia l’ampia e crescente base patrimoniale e la buona qualità dell’attivo.

Standard & Poor’s ha sottolineato l’importante ruolo svolto dall’Istituto, nella economia italiana, quale principale finanziatore di progetti legati alle attività sportive e culturali in Italia.