Oggi giovedì 7 luglio alle ore 10,45 si è tenuta a Roma, presso l’Associazione Civita - sala Gianfranco Imperatori in Piazza Venezia 11, la tavola rotonda dal titolo “Gli impianti sportivi per le economie del territorio: l'emergere di nuove competenze", organizzata da Sport Business Academy e Istituto per il Credito Sportivo, main partner istituzionale.
L’Ics scegliendo di essere main partner istituzionale di questo grande progetto di alta formazione manageriale in ambito sportivo ideato da Rcs Sport e Sda Bocconi continua ad investire tutta la sua attenzione e passione nell’ambito dello sport management, con la convinzione che la formazione di professionisti nel settore dello sport sia decisiva per lo sviluppo delle economie del territorio.
“La Banca dello Sport” opera da oltre cinquant’anni nella convinzione che il valore sociale si realizzi attraverso lo sviluppo concreto degli impianti sportivi, ma anche attraverso la formazione di professionisti in grado di garantire al mondo dello sport capacità straordinarie nel percepire le possibili strade di sviluppo sociale ed economico e nel realizzare progetti sostenibili e virtuosi, sempre mediante una coerente strategia d’impresa basata sull’integrità, la trasparenza, l’etica, valori che contribuiscono al miglioramento e al benessere della società.
All’evento hanno partecipato oltre ad Andrea Cardinaletti, il Presidente della Rossetti Associates Matt Rossetti, il Direttore Esecutivo AEG Europa Yanni Andreopoulos, il Presidente dell’Udinese Calcio Giampaolo Pozzo, il Presidente della FIP Dino Meneghin e l’On. Claudio Barbaro, relatore alla Camera dei Deputati della proposta di legge sugli impianti sportivi.
In sala un parterre d’eccezione composto da illustri nomi del mondo sportivo tra cui Andrea Abodi Presidente della Lega B e l’Amministratore Delegato dell’Inter Ernesto Paolillo.