Non tutti possono diventare Campioni dello Sport, ma tutti possono diventare Campioni di Comportamento in ambito sportivo.
E’ questi ultimi che l’iniziativa intende scoprire e premiare (con un sistema di votazione regionale attivo fino al 31 maggio sul sito www.codiceatletico.it), con l’intento di promuovere lealtà, amicizia, impegno e solidarietà.
Questi i valori etici che si propone di valorizzare il concorso “L’Amico Atletico” ,ormai alla sua VI edizione, che è stato presentato ieri a Roma nel Salone d’Onore del Coni alla presenza di diversi atleti e personalità dello Sport.
L’iniziativa, proposta dalla Fondazione “Gabriele Cardinaletti” Onlus è stata realizzata in collaborazione con l’USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana), con il patrocinio della Struttura per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del CONI e della Commissione Atleti del CONI, del CIP (Comitato Italiano Paralimpico), dell’ICS (Istituto per il Credito Sportivo), oltre che della Regione Marche, della Provincia di Ancona e del Comune di Jesi. Main sponsor del Premio Ubi Banca Popolare di Ancona.