image

LA PALESTRA PER L’ATLETICA LEGGERA

22/10/2010

E’ stata sancita oggi, con la firma di una convenzione tra il presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo, Andrea Cardinaletti, e il presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera, Franco Arese, una partnership tesa allo sviluppo di una nuova generazione di impianti sportivi indoor per l’atletica leggera.


Si tratta dell’attuazione di un progetto elaborato dalla Federazione e denominato “La palestra dell’atletica leggera” che si pone l’obiettivo, attraverso la realizzazione di un impianto ridotto indoor polivalente e modulare, di accrescere la diffusione della pratica dell’atletica leggera attraverso una struttura adeguata alle moderne esigenze gestionali e di utilizzo ed in grado di generare adeguati ritorni economici. La struttura ideata dalla FIDAL, realizzata con materiali innovativi e forme di risparmio energetico attivo e passivo, costituirà nel prossimo futuro un prototipo di “impianto indoor certificato” da diffondere su tutto il territorio, la cui realizzazione sarà finanziata attraverso i mutui agevolati dell’ICS che, oggi ha firmato una convenzione nel limite della somma complessiva di 20 milioni di Euro.

Beneficiarie dei mutui inseriti nel piano di sviluppo predisposto dalla Fidal saranno le associazioni, le società sportive affiliate alla Federazione, Regioni, Province, Comuni e Enti Pubblici e Enti di Promozione Sportiva. La convenzione consente di accedere ai finanziamenti ICS anche per procedere alla costruzione, all’ampliamento, alla ristrutturazione messa a norma di impianti sportivi dedicati all’atletica, compresa anche l’acquisto delle aree edificabili. Il piano prevede la realizzazione iniziale di 5-10 impianti di nuova generazione.

facebook twitter Share on Google+