image

ICS: presentato il Bilancio 2009

30/04/2010

Presentato il bilancio relativo all’esercizio 2009 dell’Istituto per il Credito Sportivo. I dati evidenziano, pur in un contesto macroeconomico tra i più difficili, un utile netto di 17,3 milioni di euro, in crescita rispetto all’esercizio ‘08 ed in linea con le previsioni di budget.
L’esercizio 2009 si caratterizza per la forte crescita dei volumi operativi. In termini di importo le concessioni sono aumentate del 70%, le stipule del 79% e le erogazioni del 30%. La qualità del credito rimane elevata con sofferenze inferiori rispetto al sistema. Tutto ciò si è potuto ottenere grazie ad una politica rivolta a privilegiare la capillarità di intervento favorendo principalmente la realizzazione di impianti medio-piccoli.
Sotto il profilo operativo, oltre al consolidamento del servizio commerciale, che nel 2009 e per la prima volta ha visto piena operatività per l’intero arco dei dodici mesi, permettendo di portare e rinforzare sul territorio l’immagine e l’azione dell’Istituto, va evidenziato un accentuato sviluppo così come previsto dal Piano Industriale per il triennio 2010/2012 di recente approvazione.
Inoltre si è ampliato l’ambito di operatività con l’effettuazione delle prime operazioni di finanziamento nel settore della cultura.
Il presidente Andrea Cardinaletti a nome del Consiglio di Amministrazione esprime attraverso il Direttore Generale Maria Lucia Candida, un sentito ringraziamento a tutta le struttura che ha risposto con entusiasmo e professionalità allo stimolo di portare l’azienda ai massimi livelli di efficienza del settore. Inoltre, dichiara il numero 1 dell’Istituto:- Per noi è un orgoglio lavorare per riconsegnare al mondo dello sport e oggi anche della cultura uno strumento fondamentale per lo sviluppo della strategia del Governo così come previsto dall’atto di indirizzo della –Struttura Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri-.

facebook twitter Share on Google+