image
 

Calciosociale

image

 

Calciosociale: prima parola impegno!

Calciosociale nasce 10 anni fa dal sogno di un ex ultrà, Massimo Vallati, che voleva far giocare uomini, donne, anziani e bambini nella periferia romana di Corviale all’ombra di quel serpentone situato nella periferia sud ovest di Roma che  è da annni in una situazione di vero e proprio disagio sociale. 
A Corviale sono tanti i problemi; oltre alle occupazioni abusive c’è un degrado strutturale che impatta fortemente sulle condizioni di vita quotidiana e soprattutto c’è un altissimo tasso di analfabetizzazione.

Massimo Vallati ha fatto nascere un progetto di riqualificazione che passa anche e soprattutto attraverso lo sport; oggi Calciosociale è una società sportiva dilettantistica no profit che propone attività educative che coinvolgono i ragazzi e famiglie e che mira a diffondere i valori dell’accoglienza, del rispetto delle diversità, della corretta crescita della persona e del sano rapporto con la società. 
Per questo abbiamo deciso di affiancare Massimo e Calciosociale nei loro progetti di rinascita: grazie al nostro contributo sono stati inaugurati due campi da street soccer, il gioco di calcio nato in Olanda che prevede solo due giocatori su un piccolo campo recintato con una palla e senza portieri, ma soprattutto senza contatto fisico.

PER SAPERNE DI PIU'


image image image image


Visita il sito Calciosociale.it

RAI – TG1 vai al video

GiornaleRadio LAZIO – Ascolta l'audio (da min. 07 a min. 09)

REPUBBLICA.IT vai al video

ANSA.IT – vai alla gallery

ANSA MAGAZINE #32 vai allo speciale ANSA


facebook twitter Share on Google+